21 Febbraio 2014
18:38

Cristiano De Andrè: “Speravo in ‘Invisibili’, pezzo meno sanremese” (VIDEO)

Cristiano De Andrè ci parla della sua esibizione sanremese. Poco spazio per guardare gli altri, compreso l’omaggio di Ligabue al padre, ma tanta contentezza per la partecipazione al Festival di fazio “più culturale”. E su Pagani dice “È il mio fratellone”

Di Cristiano De Andrè è passata "Il cielo è vuoto", anche se probabilmente lo stesso cantante avrebbe preferito che a passare fosse l'altra "Invisibili", perché, dice ai microfoni di Fanpage, "speravo di fare una cosa un po' più contro Festival perché è un pezzo che non è molto festivaliero, però secondo me è un pezzo tra i più importanti che ho scritto". Si dice contento De Andrè di poter partecipare al Sanremo di Fazio, soprattutto per lo spessore culturale che li caratterizza: "Fabio sicuramente fa dei Festival più culturali, fa dei Festival con un altro taglio che sicuramente, personalmente, preferisco"

Oltre al tema portante del Festival, ovvero quello della bellezza, il cantautore parla anche della sua amicizia con Mauro Pagani, direttore artistico della rassegna. Un personaggio importante in tutta la sua vita, amico e collaboratore del padre, ma soprattutto "il mio fratellone, ci vogliamo molto bene, ci sentiamo spesso, abbiamo suonato, abbiamo vissuto insieme, tante di quelle cose che avremmo da scriverci un libro".

Intervista: Diletta Parlangeli

Riprese e montaggio: Peppe Pace

Cristiano De André vince il premio come miglior testo con "Invisibili"
Cristiano De André vince il premio come miglior testo con "Invisibili"
611 di MusicaMia
Cristiano De André canta "Invisibili" (VIDEO)
Cristiano De André canta "Invisibili" (VIDEO)
Sanremo 2014, c'è Cristiano De André con "Invisibili" e "Il cielo è vuoto"
Sanremo 2014, c'è Cristiano De André con "Invisibili" e "Il cielo è vuoto"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni