124 CONDIVISIONI
24 Novembre 2016
11:20

Concerto di Jovanotti tra i terremotati di Magione: “Vi porto la mia allegria”

Jovanotti ha regalato una serata speciale ai terremotati di Magione, cenando con loro e con un piccolo concerto improvvisato.
124 CONDIVISIONI
Jovanotti (LaPresse – Stefano Costantino)
Jovanotti (LaPresse – Stefano Costantino)

È stata una sorpresa alle persone colpite nelle scorse settimane dal terremoto e costrette ad abbandonare le proprie case, quella che ieri sera ha voluto fare Jovanotti. Il cantante, infatti, ha dimostrato la sua vicinanza con gli sfollati del terremoto della Valnerina non solo in maniera social, ma presentandosi per una serata a sorpresa con loro, a Magione dove in alcuni alberghi vivono diversi abitanti di Norcia che hanno dovuto lasciare le loro case. Il cantante di Cortona è stato invitato dal deputato umbro del Pd Walter Verini che vista la vicinanza gli ha chiesto se gli andasse di fare questa sorpresa ricevendo subito il sì di Jova che è arrivato in serata, prima di cena, con cappellino bianco in testa e in maniera del tutto informale, anche se, stando a quanto riportano alcuni giornali locali, pare che la voce abbia cominciato a spargersi qualche ora prima, senza, però, rovinare l'effetto sorpresa.

"Grazie, ne avevamo bisogno"

Umbria 24 riporta le parole di una signora che al cantante ha detto, abbracciandolo: "Grazie, ne avevamo bisogno. Siamo di San Pellegrino, non puoi capire figliolo come avevamo bisogno di un momento così" ha risposto quando il cantante le ha chiesto la provenienza. "Ci ha detto di farci forza – racconta Irene, una delle giovani presenti, come riporta l'Ansa -, di tenere duro. ‘Andate avanti' ci ha ripetuto" ha spiegato.

Una serata allegra: "Non ho soluzioni"

La serata è stata allegra, con Jovanotti che ha cenato con loro, alla presenza anche del sindaco di Magione Giacomo Chiodini e della moglie. Ovviamente non poteva mancare il momento musicale e così il cantante di Cortona non si è tirato indietro quando è stato il momento di prendere la chitarra e improvvisare alcuni dei suoi pezzi più conosciuti: "La mia intenzione, della mia famiglia, è di condividere un momento di speranza e allegria perché è successo a voi e potrebbe succedere a noi. Siamo tutti insieme, quindi se posso portarvi la mia allegria e se può essere un piacere per voi riceverla ve la offro con tutto il cuore. Non ho soluzioni, se non il mio essere una persona come voi, che fa un mestiere molto bello che è quello del cantante che ha volte può portare un po' di gioia", prima di cominciare con "Ragazza magica" e proseguire con pezzi come "Pieno di vita", "A te", "Le tasche piene di sassi" e altre, ridendo, dimenticando le parole, cambiandole e coinvolgendo il pubblico.

124 CONDIVISIONI
La figlia di Allegri è ammiccante in spiagge alle Maldive
La figlia di Allegri è ammiccante in spiagge alle Maldive
91.894 di Spettacolo Fanpage
Jovanotti si emoziona guardando Mika:
Jovanotti si emoziona guardando Mika: "Invito la Banda Rulli Frulli a suonare con me"
Jovanotti in versione Babbo Natale: regala 15 quintali di cibo al canile di Ossona
Jovanotti in versione Babbo Natale: regala 15 quintali di cibo al canile di Ossona
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni