52 CONDIVISIONI

Concerto di Elisa interrotto per uno spray al peperoncino, la cantante: “Non respiratelo, uscite”

Il concerto di Elisa, ospite d’onore della serata inaugurale delle Ogr, le Officine Grandi Riparazioni di Torino, è stato interrotto a causa di un improvviso stato di malore diffuso nel pubblico. Stando alle prime ricostruzioni, pare fosse l’effetto di uno spray al peperoncino spruzzato da un borseggiatore nel maldestro tentativo di farsi largo tra la folla per raggiungere l’uscita prima possibile.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Eleonora D'Amore
52 CONDIVISIONI
Immagine

Elisa Toffoli è stata una degli ospiti d'onore della serata inaugurale delle Ogr, le Officine Grandi Riparazioni di Torino, chiamata con nomi illustri come Ghali e Giorgio Moroder per festeggiare l'apertura del nuovo spazio della città riservato alla cultura. Proprio durante la sua attesissima esibizione, però, alcune persone tra il pubblico hanno cominciato ad accusare malori, che pare fossero legati agli effetti momentanei di uno spray al peperoncino. Una situazione che avrebbe potuto generare scene di panico e che, invece, è stata affrontata nel modo migliore possibile, arginando subito l'eventuale stato di allarme che si sarebbe potuto creare tra le centinaia di persone presenti.

Il messaggio di Elisa dopo l'evacuazione

La cantante, dal palco, ha preferito interrompere il concerto e, rivolgendosi alle persone un po' smarrite davanti a lei, ha detto: "Forse è meglio che vi spostiate, tempo che capiscono che cos'è questa schifezza, ragazzi, perché non penso che faccia molto bene. Poi dopo capiamo come andiamo avanti, però non respiratela: uscite". Successivamente, non potendo più riprendere a suonare né cantare, Elisa ha voluto comunicare il suo stato d'animo attraverso un post condiviso sulla pagina Facebook ufficiale:

Ci dispiace tantissimo per la situazione spiacevole che si è creata.Tuttavia siamo sollevati dal fatto che nessuno si sia fatto male. Grazie per essere venuti così numerosi e sempre pronti ad accogliere nuove proposte musicali, cercheremo di riproporvi presto questo set con questi nuovi arrangiamenti! P.S. Mancava solo un pezzo al remix pazzesco di Luce che ha fatto Big Fish!!! To Da Next One! One Love. Eli

La dinamica e la comunicazione delle OGR

Stando alle prime ricostruzioni, sarebbe stato uno scippatore a rovinare la serata inaugurale delle Officine Grandi Riparazioni (Ogr) di Torino, che pare abbia spruzzato una sostanza urticante, forse uno spray al peperoncino, per riuscire ad assicurarsi l’uscita dalla Sala Fucine. I vigili del fuoco, allora, hanno ritenuto opportuno evacuare i locali e sospendere la manifestazione. Gli organizzatori si sono così espressi rispetto l'increscioso e, inizialmente, preoccupante episodio:

La stupidità di un singolo non ha permesso a centinaia di persone di godere il finale della nostra festa inaugurale. Per motivi indipendenti dalla nostra volontà siamo stati costretti ad interrompere lo spettacolo. Vi ringraziamo per aver partecipato con così grande entusiasmo e ci scusiamo per l'accaduto, ma abbiamo condiviso con il personale di sicurezza e i vigili del fuoco la necessità di liberare i locali. Vi ringraziamo per aver collaborato a rendere l'evacuazione della sala rapida ed efficiente, in meno di 3 minuti; il piano di evacuazione ha perfettamente funzionato, senza scene di panico. Le unità mediche presenti accanto alle uscite di sicurezza sono immediatamente intervenute per prestare soccorso. Il sistema dei controlli già elevato sarà ulteriormente rafforzato in occasione del prossimo concerto del 7 ottobre.

52 CONDIVISIONI
Spray al peperoncino al concerto di Gué Pequeno e Marracash: "Un gesto sciocco"
Spray al peperoncino al concerto di Gué Pequeno e Marracash: "Un gesto sciocco"
Troupe di Striscia aggredita con spray al peperoncino durante un servizio sui borseggi in stazione
Troupe di Striscia aggredita con spray al peperoncino durante un servizio sui borseggi in stazione
Il concerto di Claudio Baglioni a Lampedusa interrotto a causa di un nubifragio
Il concerto di Claudio Baglioni a Lampedusa interrotto a causa di un nubifragio
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni