227 CONDIVISIONI
15 Giugno 2017
17:58

Concerto di Ariana Grande a Roma: l’attesa dei fan, il piano di sicurezza e la scaletta

Il “Dangerous Woman Tour” di Ariana Grande, ripartito da Parigi il 7 giugno, dopo lo stop dovuto all’attacco terroristico di Manchester, questa sera sarà al Palalottomatica di Roma. Previste misure di sicurezza straordinarie: bonifiche con unità cinofile e doppi controlli.
227 CONDIVISIONI
Ariana Grande.

Ariana Grande è arrivata in Italia per il suo "Dangerous Woman Tour", ripartito da Parigi il 7 giugno, dopo l'attacco terroristico del 22 maggio alla Manchester Arena. Questa sera, 15 giugno, la popstar americana di origini italiane si esibirà alle 21.00 al Palalottomatica di Roma, mentre il 17 sarà al PalaAlpitour di Torino.

L'attesa dei fan

Sono 6000 i fan della cantante (o "Arianator" come amano farsi chiamare) attesi al Palalottomatica. Alcuni di loro, per lo più giovanissimi, sono già in fila da stamattina davanti al palazzetto, per partecipare al soundcheck o, i più fortunati, addirittura al meet & greet con la loro beniamina. C'è chi indossa le famose orecchie da gattina sfoggiate più di una volta dalla cantante sul palco, chi la maglietta con la sua immagine, chi sventola striscioni con le sue canzoni. Se gli si chiede se hanno paura dopo Manchester, quasi tutti rispondono allo stesso modo: "Se avessi paura non sarei qui. Non possiamo farci fermare dalla paura di altri attentati, dobbiamo continuare a vivere la nostra vita". A parlare, in questo caso, è una fan 20enne arrivata da Latina per assistere al live. Tra le transenne già dal mattino, non solo ragazzi, ma anche qualche genitore, come la mamma di una giovanissima fan: "Accompagno mia figlia di 13 anni e le sue amiche. Non nascondo che ho un po' di paura. Sono una mamma e, dopo l'attentato al concerto di Ariana Grande, sono un po' più apprensiva. Cerco però di non darlo a vedere perché voglio che mia figlia si diverta", riporta OmniRoma.

Le misure di sicurezza

Imponente, ovviamente, il piano di sicurezza stabilito per l'evento. La zona dell'Eur, dove si trova il palazzetto, è sotto stretta sorveglianza da stamattina per la bonifica preventiva. L'area del palasport è già stata controllata da artificieri e unità cinofile, che continueranno le verifiche fino al termine dell'evento. Al momento dell'ingresso, inoltre, gli spettatori saranno sottoposti a doppi controlli: prima un prefiltraggio e poi la perquisizione ai cancelli, effettuata con l'ausilio dei metal detector. All'interno, inoltre, non sarà possibile introdurre zaini, trolley e borse di qualsiasi genere, tranne quelle trasparenti e di dimensioni molto piccole. Vietati anche ombrelli, bastoni per i selfie e trombette da stadio. Come previsto dalle indicazioni del Viminale, anche l'intelligence è al lavoro per evitare il rischio di attentati. Inoltre tutti i controlli sono supportati dai sistemi di videosorveglianza della zona Eur.

La probabile scaletta del concerto

La scaletta dello show non dovrebbe subire grosse variazioni rispetto a quella di Parigi. La Grande alternerà pezzi dei suoi album di successo "Yours Truly" e "My Everything", a brani del suo ultimo disco "Dangerous Woman". Ecco l'elenco completo:

1. Be Alright
2. Everyday
3. Bad Decisions
4. Let Me Love You
5. Knew Better / Forever Boy
6. One Last Time
7. Touch It
8. Leave Me Lonely
9. Side to Side
10. Bang Bang
11. Greedy
12. Focus
13. I Don't Care
14. Moonlight
15. Love Me Harder
16. Break Free
17. Somewhere Over The Rainbow / Thinking ‘Bout You
18. Problem
19. Into You
Bis
2o.Dangerous Woman

227 CONDIVISIONI
Ariana Grande a Roma: fan in fila e misure di sicurezza per l'evento al PalaLottomatica
Ariana Grande a Roma: fan in fila e misure di sicurezza per l'evento al PalaLottomatica
L'abbraccio di Ariana Grande sul palco del concerto a Manchester
L'abbraccio di Ariana Grande sul palco del concerto a Manchester
6.864 di Attualita
Arrestato uomo che aveva minacciato un attentato al concerto di Ariana Grande in Costa Rica
Arrestato uomo che aveva minacciato un attentato al concerto di Ariana Grande in Costa Rica
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni