43 CONDIVISIONI

Con Serendipity Spotify mappa chi ascolta la stessa canzone nello stesso istante

Spotify continua, grazie al resident artist Kyle McDonald, a dare forma ai tanti numeri del proprio database. Questa volta lo fa con Serendipity, ovvero una mappa che fissa su una cartina interattiva quando due o più persone ascoltano la stessa canzone contemporaneamente.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
43 CONDIVISIONI
Immagine

La serendipity è quella parola che indica la felicità acquisita improvvisamente, grazie a una scoperta o a una cosa scoperta all'improvviso, inaspettatamente e diventata anche il titolo di un film con protagonisti Kate Beckinsale e John Cusack. Ma Serendipity è diventato anche il nome che Spotify ha dato a un nuovo servizio che mappa quando due o più persone ascoltano la stessa canzone nello stesso istante. Non capita spesso che due persone in due parti diverse del mondo clicchino "play" nello stesso istante, ma se capita, il servizio di Spotify ve lo indicherà. Ovviamente questa trovata non ha alcuna utilità, ma è chiaramente di divertimento e curiosità, e non da intendersi come un servizio in più dato dalla piattaforma, ma se provate a guardare la mappa rimarrete abbastanza sorpresi da questa casualità e dalla grafica.

Il servizio è stato sviluppato da Kyle McDonald, il quale da qualche tempo è il primo resident artist della piattaforma di streaming svedese. McDonald è un digital artisti che si sta divertendo a sviluppare progetti all'interno della piattaforma, grazie anche alla possibilità, più unica che rara, di poter accedere all'intero database dell'azienda, permettendogli di scoprire tantissime cose e cercando idee per poter dare forma a tutti quei numeri: "25/30 milioni di persone stanno ascoltando musica [su Spotify] nello stesso istante e 10/20 mila canzoni partono ogni secondo" ha detto l'artista, stando a quanto riporta The Verge (via)e questo sarebbe un ottimo dato da cui far partire le proprie ricerche. La mappa di Serendipity funziona in una maniera molto semplice: se due persone cliccano la stessa canzone in un range di un decimo di secondo sulla mappa appariranno le città in cui succede e, ovviamente, la canzone  scelta. Il servizio non è in diretta, bensì tiene conto dei dati che arrivano in un'ora all'interno della giornata ma, dicono dall'azienda, riflettono bene l'idea dei dati in tempo reale.

Ma questa non è l'unica idea dell'artista, anzi, pare che siano varie le modalità che l'azienda sta studiando per sfruttare la propria immensa banca dati.

43 CONDIVISIONI
Mamme e figlie vip, stesso look
Mamme e figlie vip, stesso look
di antofox
Presentatore indossa per un anno lo stesso abito
Presentatore indossa per un anno lo stesso abito
Naomi Campbell come Gervinho, la stempiatura è la stessa (FOTO)
Naomi Campbell come Gervinho, la stempiatura è la stessa (FOTO)
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni