11 Gennaio 2023
16:37

Coachella 2023, presentati gli headliners: per la prima volta nessun artista bianco

Sarà l’edizione del Festival più diversificata di sempre con un trio di headliner che rispecchiano generi e origini diverse. Saranno Bad Bunny, il primo artista in lingua spagnola a ricoprire la carica, oltre alle regine del K-Pop Blackpink e a Frank Ocean, lontano dalle scene dal 2016.
A cura di Giulia Turco

Il Coachella si rinnova per stare al passo con i tempi. Per la prossima edizione dell'attesissimo Festival che si svolgerà dal 14 al 23 aprile 2023, l’organizzazione ha puntato su una line up del tutto innovativa, se si pensa che Bad Bunny, le Blackpink e Frank Ocean saranno gli headliner dell'evento per due weekend consecutivi. È la prima volta in 17 anni di Festival che il trio non è composto da artisti bianchi.

Coachella punta a diversificare gli artisti sul palco

Sarà l’edizione più diversificata di sempre con un trio di headliner che rappresentano generi musicali dalle origini diverse, a partire dal latino Bad Bunny che per due anni è stato l’artista più ascoltato al mondo su Spotify e che è in assoluto il primo artista in lingua spagnola a ricoprire la carica. Ci saranno anche le Blackpink, incoronate regine del K-Pop, che con How You Like Than hanno conquistato il record di video live più visto snella storia di YouTube. Infine, l'atteso ritorno di Frank Ocean, l'arista di Long Beach lontano dalle scene dal 2016. Un primo passo verso la rivoluzione era avvenuto quando, nell'edizione del 2018, Beyonce era stata scelta come prima headliner nera al Festival. Nel 2022 poi, J-Hope dei BTS è stato il primo headliner coreano di un grande festival americano.

Gli artisti che saliranno sul palco del Coachella 2023

L’annuncio arriva con la pubblicazione della programmazione del Festival, al quale parteciperanno numerose star latine come Becky G, Rosalìa, Keli Uchis, Los Fabulosos Cadillacs, ¿Téo?, Dennis Cruz, ma anche numerosi asiatici, come Ali Sethi, Diljit Dosanjh, Jai Paul, Jai Wolf e Joy Crook. Tra i tanti già nel tabellone compaiono anche Kaytranada, Burna Boy, Tobe Nwigwe, Yves Tumor, Metro Boomin, Pusha T, Latto, Noname, Willow, Flo Milli, A Boogie, GloRilla, e Rae Sremmurd.

Ancora Maneskin, la band candidata ai Grammy 2023 nella categoria Best New Artist
Ancora Maneskin, la band candidata ai Grammy 2023 nella categoria Best New Artist
Jimmy Kimmel condurrà gli Oscar 2023, la terza volta per il conduttore
Jimmy Kimmel condurrà gli Oscar 2023, la terza volta per il conduttore
"Fiorello tornerà con un grande varietà in prima serata nel 2023"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni