Se e quanto abbia influito Chiara Ferragni per il podio di Fedez e Francesca Michielin secondi classificati al Festival di Sanremo 2021 con "Chiamami per nome" è difficile saperlo con precisione. È certo, però che la coppia ha avuto senza dubbio un boost di successo durante l'ultima sera quando è riuscita a risalire un bel po' di posizioni – erano alla 17 alla fine della quarta serata – nella serata in cui a pesare soprattutto era proprio il televoto. Quindi da casa sono tanti quelli che hanno scelto la coppia per il successo.

Il peso si Chiara Ferragni sul televoto

Appena è stato dato il via al televoto da Amadeus, con tanto di codici assegnati, Chiara Ferragni, la più importante influencer italiana e tra le principali del mondo, nonché moglie di Fedez ha dato il via a una vera e propria macchina del voto con tanto di storie su Instagram che invitavano, appunto, a votare massicciamente per Fedez e Michielin. Una portata di visibilità enorme per la coppia che questa sera aveva bisogno, almeno per la prima parte di un bel numero di voti da parte delle persone "da casa", coloro che usano i cellulari, insomma.

Come è stata votata l'ultima serata

La quinta e ultima serata del Festival era quella decisa dal televoto. Il Festival, infatti, ha diviso le votazioni in base alle giornate. Le prime due, quelle in cui si sono esibiti i 26 Big in gara (tredici durante la prima e tredici durante la seconda) sono state decise dalla giuria demoscopica, quella composta da un campione statisticamente rappresentativo di almeno 300 persone selezionate tra abituali fruitori di musica, la terza serata, ovvero quella delle cover, ha visto protagonista l'orchestra, composta dai musicisti e coristi professionisti componenti l’orchestra del Festival, mentre la quarta serata in cui per la prima volta abbiamo ascoltato di fila le 26 canzoni in gara sono state votate dalla Sala Stampa, composta dai giornalisti accreditati. IL podio finale, invece ha visto la votazione di demoscopica, Giornalisti e televoto con un peso rispettivamente del 33%, 33% e 34%