0 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Lo Stato Sociale in gara a Sanremo con la canzone “Combat Pop”: chi sono i componenti

Lo Stato Sociale è una delle band più affermate nel panorama musicale italiano, e partecipa in gara a Sanremo 2021 con il brano “Combact Pop”. Il gruppo è nato nel 2007, ma è arrivato alla sua attuale composizione solo nel 2011, quando ad Alberto Cazzola, Alberto Guidetti e Lodovico Guenzi si sono aggiunti Enrico Roberto e Francesco Diacchio. Ecco, quindi, quanto c’è da sapere su ognuno dei membri.
A cura di Ilaria Costabile
0 CONDIVISIONI
Immagine

Tra le band italiane nate nell'ultimo decennio, senza dubbio, Lo Stato Sociale è tra le più affermate e apprezzate dal pubblico italiano. Il quintetto partecipa quest'anno alla 71esima edizione del Festival di Sanremo con il brano "Combat Pop", dopo il trionfo del 2018 sul palco dell'Ariston, quando si sono posizionati al secondo posto con la canzone "Una vita in vacanza". In una recente intervista la band ha dichiarato "Torniamo per non vincere, speriamo possa essere un momento di gran festa". Vediamo, però, chi sono i cinque componenti della band pop che, proprio in un periodo così difficile per la musica, come quello della pandemia, hanno deciso di far uscire un disco per ogni membro del gruppo, ed è proprio su ognuno di loro che ci soffermeremo e proveremo a scoprire qualcosa in più su Alberto Cazzola, Lodovico Guenzi, Alberto Guidetti ed Enrico Roberto e Francesco Draicchio aggiuntisi nel 2011 ai tre dj dell'emittente Radio Città Fujiko.

Chi è Alberto Cazzola

Alberto Cazzola, detto “Albi” è colui che troviamo alla voce e al basso, nonché la mente dietro le canzoni della band. Prima di iniziare la sua carriera nel mondo della musica aveva studiato per laurearsi in Sociologia del lavoro. Proprio i suoi studi hanno ispirato una delle canzoni più note della band, "Una vita in vacanza", che si ispira ad alcuni testi come "Il biocapitalismo" di Vanni Codeluppi, oppure "L'arte della sovversione" di Marco Barav, citando anche "Lavoro in frantumi" di Federico Chicchi ed Emanuele Leonardi. A chi ha contestato il fatto che sui social scrivano frasi d'amore, ha risposto: "Siamo appassionati di cazzate, sì, scriviamo anche canzoni sentimentali, ma siamo pure molto altro" a dimostrazione del fatto che dietro ad ogni testo c'è uno studio accurato.

Immagine

Chi è Francesco Diacchio

Francesco Diacchio, detto Checco, lo troviamo al sintetizzatore e alla voce. Per anni è stato un ricercatore all'Università, seppur con un contatto precario. Nel 2016 quando già collaborava attivamente con la band, intenta a produrre l'album "Amore, lavoro e miti da sfatare" intratteneva impegni anche al di fuori dell'attività musicale, ma la passione per la musica e il punk, lo ha portato con il tempo a dedicarsi completamente alla band. Diacchio dimostra di perseguire grandi ideali, in un'intervista recente ha infatti dichiarato: "La necessità oggi è quella di reinventarsi. Riuscire a vivere insieme agli altri e fare delle cose insieme agli altri, per poter costruire un mondo nel quale il lavoro sia fatto anche di sentimenti". 

Immagine

Chi è Lodovico Guenzi

Lodovico Guenzi, detto anche Lodo è in qualche modo l'anima del gruppo. Lo vediamo infatti alla voce, al pianoforte, al sintetizzatore e anche alla chitarra, oltre che ai testi delle canzoni. Forse è il membro del gruppo che più è stato in grado di esporsi, senza paura di scontrarsi anche con personaggi al di fuori del settore musicale. Il suo nome è comparso anche in altre collaborazioni artistiche, portate avanti singolarmente, anche in altri contesti. Su Instagram il suo account è decisamente il più seguito del gruppo, qui pubblica stralci di poesie, di riflessioni che fanno il pieno di consensi.

Immagine

Chi è Alberto Guidetti

Tra i fondatori della band c'è lui, Alberto Guidetti, detto Bebo. Un altro factotum del gruppo, si occupa infatti del sintetizzatore, della drum machine, del sequencer e ovviamente è anche una delle voci della band. Sin dal 2012 si occupa solamente di musica, nonostante per anni prima di intraprendere questa carriera abbia lavorato in fabbrica. È strato il primo a pubblicare la serie di album solisti: "Un disco scritto con le mani in tasca, metaforicamente e no".

Immagine

Chi è Enrico Roberto

Infine, Enrico Roberto detto Carota, si è aggiunto alla band nel 2011 e a lui è stato affidato il sintetizzatore, oltre ad essere come gli altri una delle voci a comporre ed interpretare i brani. È originario di Foggia, da dove vengono i suoi genitori e se all'inizio erano stati proprio i suoi cari a dirgli di lasciar perdere la carriera musicale, dopo le prime collaborazioni con la band ormai di musica ci vive.

Immagine

Lo Stato Sociale a Sanremo 2021 con "Combat pop"

Dopo la partecipazione a Sanremo 2018 con "Una vita in vacanza", la band de Lo Stato Sociale torna sul palco dell'Ariston per la 71esima edizione del Festival tra i Big con la canzone "Combat pop". Durante la presentazione del brano in anteprima, il gruppo ha dichiarato che la canzone "parla della necessità di abbattere le regole e tirare in area più possibile senza sapere se prendiamo la palla. Sarà un pezzo rock, e anche pop."

0 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views