131 CONDIVISIONI
10 Maggio 2022
17:48

Chi sono i Moonskin, la band “sosia” dei Maneskin con le tutine e i capelli spettinati

Si chiamano Moonskin e sono la prima band tributo dei Maneskin. Sono fan sfegatati del gruppo e pur di imitarli si sono dotati di parrucche e lustrini.
A cura di Giulia Turco
131 CONDIVISIONI

Non proprio Maneskin, ma quasi. Loro sono i Moonskin, la band romana che ha imitato in tutto e per tutto il look dei vincitori dell’ultimo Eurovision. C’è chi è pronto a definirli i sosia ufficiali, ma di certo per essere Maneskin non bastano tutine fetish. Loro, però, ci hanno voluto provare lo stesso e per dimostrare la loro “venerazione” nei confronti del gruppo musicale campione di incassi, hanno dato vita ad un fenomeno sui social che ha attirato la simpatia di fan o meno della band originale. Complice il ritorno dei Maneskin sul palco dell’Eurovision con il loro nuovo singolo Supermodel e una buona dose di ironia che li ha resi irresistibili.

Chi sono i Moonskin

Per il loro esordio c’è già una data fissata in calendario: il 29 maggio 2022 durante il primo meeting ufficiale dei fan della rockband romana, che si terrà a Cinecittà World, Roma. Non a caso il gruppo è stato eletto con il premio ‘Miglior tributo ai Maneskin’ da parte del fan club ufficiale. Loro sono Agostino Cesare (26 anni nel ruolo di Damiano), Chiara Giustiniani (24 anni, Victoria), Francesco Nata (21 anni, Thomas) e Mattia Petroni o James (20 anni, che veste i panni di Ethan). Come hanno raccontato in un’intervista a Repubblica, l’idea era nata semplicemente per gioco.

Com’è nata l’idea di una band tributo dei Maneskin

Nata per gioco, ma la passione è reale.Siamo stati tra i primi ad ascoltarli quando suonavano a via del Corso”, ha raccontato Agostino frontman del gruppo. “Tutte le band più famose, dagli U2 ai Pink Floyd hanno decine di omaggi, ci sembrava giusto farlo anche per loro, suonando con molto impegno la loro musica. Il percorso dei Maneskin è un esempio per tanti artisti”. L’incontro ufficiale tra loro non è ancora arrivato, ma vederli insieme sarebbe davvero divertente. “Sarebbe bello se lasciassero un like su uno dei nostri profili per esempio e sono certo che si divertirebbero a vedere il nostro tributo”. 

131 CONDIVISIONI
Moonskin, la tribute band dei Maneskin si racconta: "Li seguiamo da quando suonavano in strada"
Moonskin, la tribute band dei Maneskin si racconta: "Li seguiamo da quando suonavano in strada"
2.809 di Lorenzo Sassi
I Maneskin al concerto di Miley Cyrus: continua l'amicizia tra la band e la popstar
I Maneskin al concerto di Miley Cyrus: continua l'amicizia tra la band e la popstar
I Maneskin vincono ancora negli Usa: agli iHeart Radio la band è la Migliore nuova band alternativa
I Maneskin vincono ancora negli Usa: agli iHeart Radio la band è la Migliore nuova band alternativa
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni