21 Aprile 2022
11:17

Chi è Sewphy, tra TikTok e Shreds of love: “Racconto la mia relazione di insulti e minacce”

Da una relazione tossica alla fama su TikTok, per finire sugli schermi del Jimmy Fallon Tonight Show e nello studio di Eros Ramazzotti: l’intervista a Sewphy.
A cura di Vincenzo Nasto
Sewphy, nome d’arte su TikTok di Sophie Morelli, 2022
Sewphy, nome d’arte su TikTok di Sophie Morelli, 2022

Dal 2018 a oggi, la vita della monegasca Sophie Morelli è cambiata anche grazie alla sua viralità su TikTok con il nome Sewphy. Dopo aver cominciato con video in francese, la giovane creator si è lanciata in contenuti in cui la sua voce è diventata l'elemento portante del suo profilo. Dalle imitazioni di suoni, come quello del gabbiano e di Pikachu, al primo singolo ufficiale, pubblicato lo scorso 25 febbraio e seguito su YouTube dal video il 7 aprile. "Shreds of love" è il primo passo nel mondo della musica, dopo esser riuscita ad arrivare attraverso il suo canale TikTok da oltre tre milioni di follower al "Tonight Show" di Jimmy Fallon: in Italia ad aprirle le porte anche Eros Ramazzotti, che l'ha voluta in studio con lui. Seguitissima anche in America, la ragazza italiana ma cresciuta a Montecarlo, non ha avuto sempre e solo esperienze positive: il singolo pubblicato nasce da una relazione tossica con cui ha convissuto negli anni in cui studiava a Londra. Tra minacce e abusi verbali, adesso il peggio sembra essere passato: la concentrazione rimane sul mondo della musica e l'attesa di quella grande opportunità che potrebbe lanciare la sua carriera. Magari a maggio o in estate, quando ha anticipato che pubblicherà due nuovi singoli. L'intervista a Sewphy qui.

@sewphy

What an adventure… new characters coming soon 😏

♬ House of the Rising Sun – sourwing_anti_cancer

“Shreds of love” è il tuo primo singolo, ma è anche la prima canzone che hai composto?

Io in passato scrivevo qui e lì, ma non sapevo come produrre e comporre. Poi c'è stato un mio amico che ha uno studio a Monaco che mi ha chiesto di fare una canzone assieme, e da lì è nato tutto. Abbiamo provato ed è venuta una cosa atomica.

Una canzone che racconta in maniera sofferente una relazione passata. C'è qualche legame con la tua vita privata?

Parte tutto da una relazione nata qualche anno fa. Dopo i primi mesi in cui tutto sembrava perfetto, sono cominciati ad arrivare i primi segni di trascuratezza, mi parlava anche male. Io ero troppo ingenua e non conoscevo la vita, come adesso. Lui mi poteva camminare addosso e io non avrei fatto niente.

Anche nel brano parli di brandelli di te dispersi. Quanto ti ha condizionato la sua presenza?

Io avevo paura di perderlo, perché non pensavo di potermi innamorare di nuovo di qualcuno. Ci siamo lasciati e ripresi molte volte, anche perché sapeva che mi avrebbe trovata lì a riprenderlo.

Qual è stato il momento di rottura?

Un giorno, quando mi ha contattato una ragazza che ha fatto finta di non sapere che lui fosse fidanzato, ho scoperto di essere stata tradita. Mi ha messaggiato a quattro mesi dal tradimento, dicendomi che gli dispiaceva troppo: ha fatto la furba. Ci siamo rimessi di nuovo insieme, anche perché studiavamo assieme a Londra e vedevo in lui il cambiamento. Poi appena sono ritornata a Monaco, il giorno dopo mi ha chiamato dicendomi che era finita. Ero disperata, ma questa volta avevo preso coscienza di tutto. L'ho bloccato dappertutto.

Lì cosa è successo?

Da lì sono cominciati gli insulti: minacce verbali soprattutto. Da "Ti rovinerò la vita se non mi rispondi" a "Stai attenta a quello che fai, perché non sai di cosa sono capace". Poi ha provato a chiamarmi con l'anonimo mentre stavo con il mio attuale ragazzo, e mi diceva che non gli piacevano i video che stavo facendo su TikTok in cui raccontavo piccole cose della nostra relazione.

Si è arrivati alla parola fine?

Una settimana dopo mi invia per email i biglietti per venire da me a Monaco, e in quel momento mi sono sentita forte nel mandargli un messaggio per dirgli: "Ho una nuova vita e tu non ci sei dentro, fattene una ragione". Ho ricevuto i peggiori insulti da lui, ma adesso è acqua passata. Quando ho pensato di scrivere una canzone, non c'era una storia migliore per raccontarla.

Com'è partita la tua avventura su TikTok nel 2018? Come ti sei approcciata inizialmente alla piattaforma?

Ho incominciato a fare TikTok in francese, perché l'algoritmo spingeva i contenuti francesi visto che abito a Monaco. Poi non ho capito come, ho raggiunto il pubblico inglese con un video in cui facevo la voce di Pikachu, e da lì ho iniziato con video in inglese, anche perché era sparito il pubblico francese.

Dai versi alla musica: cos'è che ti ha fatto scattare quella molla?

Ho imparato a fare tutti questi versi per sbaglio, come il gabbiano e il treno, mentre qualcuno incominciava a chiedermi se sapessi anche cantare. Da lì in poi ho incominciato a utilizzare TikTok per allargare la mia platea.

Un'opportunità o un sogno: cosa rappresenta la musica per te?

È quello che voglio da sempre: all'inizio avevo lasciato perdere perché mi sembrava fosse un mondo troppo competitivo. Dopo i numeri su TikTok, ho pensato che fosse arrivato il mio momento.

TikTok ti ha permesso anche di finire lo scorso anno sugli schermi di uno dei talk show più importanti degli Stati Uniti: il Jimmy Fallon Tonight Show.

Jimmy Fallon è stato surreale. Mi hanno contattato per chiedermi di riproporre il verso del gabbiano, ma sembrava surreale perché ero in camera mia durante la trasmissione. Il fatto che partecipassi in quella modalità, non mi ha fatto realizzare bene la cosa.

@sewphy

Thank you @jimmyfallon very cool! #seagullgirl

♬ original sound – Sophie 🤍

Mentre nei mesi scorsi, sul tuo profilo TikTok, sono apparsi dei video con Eros Ramazzotti: come vi siete conosciuti?

Per Ramazzotti il discorso è diverso: io sono fan, come i miei genitori. Mentre ero a Milano, mi arriva su Instagram la richiesta di un profilo verificato: vado a vedere ed era Eros Ramazzotti. All'inizio non ci potevo credere. Mi ha detto: "Sophie sei bravissima a cantare". Ho provato a non fare troppo la fan, e da quel momento ci siamo cominciati a seguire.

@sewphy

“Sophie cos’hai fatto oggi?” io: ho picchiato Eros Ramazzotti

♬ Monkeys Spinning Monkeys – Kevin MacLeod & Kevin The Monkey

Poi sei stata in studio con lui?

Quando è uscito il mio singolo, gliel'ho mandato per farglielo ascoltare e lui mi ha invitato in studio a Milano. Io non ci credevo, e dopo due giorni siamo andati in studio io, il mio manager e il mio ragazzo. Ci ha fatto sentire un po' di musica sua che sta per uscire ed è bellissima, poi ha chiesto a me e al mio ragazzo di registrare dei cori per un suo brano. Una roba bellissima, il fatto di uscire nei credit è stata un'esperienza bellissima.

Come vedi da qui a un anno la tua musica? Stai già pensando al tuo prossimo singolo?

Io sono sicura di voler fare la musica, e ho due canzoni in cantiere. Una uscirà entro maggio, e una prima dell'estate. Spero che arrivi presto quella canzone che mi faccia esplodere per poter cominciare una mia carriera musicale a 360 gradi.

"Ti spareranno in fronte", minacce e insulti a Brumotti di Striscia la notizia
"Ti spareranno in fronte", minacce e insulti a Brumotti di Striscia la notizia
Perché Encanto è un successo Disney? Lo racconta "We Don’t Talk About Bruno" su TikTok
Perché Encanto è un successo Disney? Lo racconta "We Don’t Talk About Bruno" su TikTok
J Lord, la fame, New York e il tributo a Michael Jackson: la guida a No Money, More Love
J Lord, la fame, New York e il tributo a Michael Jackson: la guida a No Money, More Love
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni