Sarà Peter Pichler, uno dei musicisti più innovativi della musica elettronica, anche grazie all'utilizzo del Traitonium, considerato un antenato dei sintetizzatori moderni, uno degli ospiti della terza serata del Festival di Sanremo 2021, dedicata alle cover e ai duetti. Il musicista tedesco salirà sul palco dell'Ariston con gli Extraliscio e Davide Toffolo per esibirsi nel medley di "Rosamunda" di Gabriella Ferri.

Chi è Peter Pichler

Peter Pichler è un musicista tedesco, formatosi a stretto contatto con la scena punk tedesca. Dopo aver fatto parte già a 14 anni di una band, i Condom, venne arrestato in giovane età a causa di un testo ritenuto offensivo verso le autorità. Dopo essersi avvicinato alla musica elettronica, scopri il Trautonium, uno strumento che fino a quel momento era stato suonato solamente da due artisti: Oskar Sala e Paul Hindem. Nel 2010, per il centenario del primo, proprio Pichler realizzò un'intera opera musicale con lo strumento: "Wiedersehen in Trautonien", eseguita al German Museum di Monaco di Baviera. Si esibirà il 4 marzo con gli Extraliscio e Davide Toffolo con la polka "Rosamunda", ma non è il suo primo evento italiano. Nel 2019 è tra gli ospiti della tappa riminese del "Jova Beach Party": poi con lo stesso artista toscano ha inciso insieme una nuova versione della sua "Sbagliato".

Che cos'è il Trautonium

L'ingegnere elettronico Freidrich Adolf Trautwein realizzò questo strumento musicale nel 1929 e lo presentò a Berlino l'anno seguente. L'invenzione ebbe da subito una discreta attenzione, tanto da entusiasmare la Telefunken che, tra il 1932 e il 1935 lo commercializzò. Il musicista di maggiore rilievo fu il tedesco Paul Hindemith che imparò a suonarlo e scrisse il Concerto per Trautonium e Orchestra. Altri meno noti composero per questo strumento con diversa ispirazione, è il caso di Harald Genzmer, di Julius Weismann e il più importante Oskar Sala, che si entusiasmò a tal punto da dedicare una intera vita e questo strumento, studiandone le caratteristiche musicali ed elettroniche apportando notevoli cambiamenti che diedero vita a nuove versioni quali il Mixturtrautonium, il Radiotrautonium e il Concertotrautonium. Il lavoro che rese celebre Sala è senza dubbio la musica per il film "Gli uccelli" di Hitchcock.

Peter Pichler e il Traitonium con gli Extraliscio e Davide Toffolo a Sanremo 2021

Durante la terza serata del Festival di Sanremo, dedicata alle cover e ai duetti, gli Extraliscio e Davide Toffolo si esibiranno sul palco dell'Ariston con un medley della polka "Rosamunda". Ad accompagnarli nel viaggio nella kermesse musicale ci sarà il musicista tedesco Peter Pichler, alla sua prima apparizione al Festival di Sanremo, con il suo strumento: il Traitonium. Un'esibizione che potrebbe sconvolgere il pubblico, che attende con curiosità la perfomance sanremese del gruppo emiliano.