21 Ottobre 2021
14:04

Chi è il fan che ha dedicato ai Maneskin una cover improvvisata di Beggin’

Ormai non è più un segreto per nessuno: i Maneskin sono un fenomeno globale. La loro fama è tracimata ovunque, Olanda compresa. Mentre Damiano, Victoria, Ethan e Thomas erano a passeggio per le vie di Amsterdam, un loro fan li ha fermati per tributarli con una dedica speciale, ossia una sua interpretazione della loro hit Beggin’, reinterpretazione dell’omonimo brano inciso dai The Four Seasons nel 1967.

Ormai non è più un segreto per nessuno: i Maneskin sono un fenomeno globale. La loro fama è tracimata ovunque, Olanda compresa. Mentre Damiano, Victoria, Ethan e Thomas erano a passeggio per le vie di Amsterdam, un loro fan li ha fermati per tributarli con una dedica speciale, ossia una sua interpretazione della loro hit Beggin', reinterpretazione dell'omonimo brano inciso dai The Four Seasons nel 1967.

Ramin Rezai, il musicista che ha cantato Beggin' ai Maneskin

A dedicare una versione speciale di Beggin' ai Maneskin è stato il musicista Ramin Rezai, che sulla sua pagina Facebook si definisce come "Un cantautore di 27 anni che vive ad Amsterdam" e il cui "sogno più grande è quello di sfondare nell'industria musicale e di poter suonare per un pubblico da sold out". Rezai ha fatto sfoggio di una voce educata e per nulla "dilettantistica", apprezzata moltissimo anche dagli stessi Maneskin, che l'hanno ringraziato complimentandosi e tributandolo con un applauso. Il cantante ha sfruttato l'occasione per diffondere il video dell'esibizione su tutti i suoi canali social (su Instagram ha superato le 120mila visualizzazioni).

I Maneskin, ambasciatori dell'Italia del mondo

Insomma, i Maneskin – oltre ad aver fatto la gioia di un aspirante musicista che, verosimilmente, ricorderà questo momento per tutta la vita – si confermano il prodotto di esportazione più eccellente che la musica italiana abbia prodotto negli ultimi vent'anni. Di recente, la band romana ha infranto l'ennesimo record, venendo candidata agli Mtv Emas nelle categorie "Best Group" e "Best Rock". È la prima volta che un artista italiano viene nominato in tre categorie (compresa la "Best Italian Act"). Da quando sono riusciti a imporsi nell'Eurovision, Damiano, Victoria, Ethan e Thomas sono diventati degli ambasciatori della cultura italiana nel mondo a tutti gli effetti.

I Maneskin non vincono gli Ama's ma conquistano tutti con Beggin': i video dell'esibizione
I Maneskin non vincono gli Ama's ma conquistano tutti con Beggin': i video dell'esibizione
Maneskin oltre i 400 milioni: il record di Beggin' su Spotify
Maneskin oltre i 400 milioni: il record di Beggin' su Spotify
I Maneskin conquistano Parigi: le esibizioni di Damiano e soci al Global Citizen, da Beggin a Eilish
I Maneskin conquistano Parigi: le esibizioni di Damiano e soci al Global Citizen, da Beggin a Eilish
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni