7 Novembre 2018
12:11

Chi è Hailie Scott Mathers, la figlia di Eminem che studia da influencer (e non vuole fare musica)

Hailie Scott Mathers è l’unica figlia di Eminem, uno dei maggiori rapper di tutti i tempi, che le ha dedicato varie canzoni, compresa “Castle”, inclusa nel suo penultimo album “Revival” in cui si scusa per i riflettori addosso con cui è stata costretta a vivere. Hailie, però, vive una vita normale, non pensa alla musica ma sogna di lavorare nel mondo della Bellezza.
A cura di Redazione Music

Un milione e trecento mila follower in pochi anni, solo 43 post caricati su Instagram, spesso con oltre 100 mila like e tantissimi commenti: lei è Hailie Scott Mathers, unica figlia di Eminem, avuta dall'ex moglie Kim, con cui si sono sposati, lasciati, ripresi e rilasciati e adesso vivono una situazione tranquilla, pare, soprattutto per il bene di questa ragazza 22enne che per adesso non ha intenzione di seguire i passi del padre e alla musica preferisce il mondo della bellezza e, perché no, quello dai confini sempre molto sfumati dell'influencer, ovvero una persona che riesce a dettare delle tendenze grazie all'uso della propria immagine e dei social.

Una vita normale per Hailie

Lo ha dichiarato in una delle poche interviste concesse in questi anni, al Daily Mail, e la dichiarazione risulta ancora più strana se si guarda la frequenza delle sue pubblicazioni. Lontana dagli standard dei personaggi famosi che pubblicano almeno un post al giorno – se non di più – raccontando la propria vita, i propri progetti e sponsorizzando questo o quel prodotto, la Scott non ci bada tanto e le foto che ritraggono lei, il cane o il compagno arrivano anche con settimane di distanza, ma fanno sempre il pieno di interesse. E forse la strategia, appunto, paga, viste le interazioni. Nell'intervista al tabloid inglese, comunque, ha spiegato di non essere ancora pronta a lanciare una carriera del genere a causa delle luci che si accenderebbero su di lei di cui si parla solo in questi ultimi mesi.

Le scuse di Eminem alla figlia

Studente di Psicologia e fidanzata con un collega universitario, Evan McClintock, si dice molto vicina a questo padre ingombrante per fama e carriera che ha sempre cercato di tenerla lontana dalle luci della ribalta non riuscendoci e scusandosi in "Castle", pezzo pubblicato nel suo penultimo album "Revival" in cui il rapper americano scrive una canzone in forma epistolare (varie lettere scritte in periodi diversi), diretta proprio alla figlia, come mai avvenuto in passato, quando pure aveva fatto riferimento a lei: "Oggi ho trovato queste lettere, cercherò di spiegarmi meglio. È successo molto nel frattempo da quando ho raggiunto la fama, ho fatto il tuo nome ma ho sempre cercato di nascondere il tuo volto. Questo gioco è folle, volevo affermare il mio amore per te, ma cazzo!, non avrei mai immaginato che sarebbe stato così, se l'avessi immaginato non l'avrei fatto, non mi hai mai chiesto niente di tutta questa merda, adesso sei stata punita".

https://www.youtube.com/watch?v=axeaa0q30Ec

L'importanza di Hailie per la carriera del rapper

Eminem quindi parla di come la sua fama abbia, volente o nolente, influenzato anche la vita della figlia che è stata anche motivo di dissing tra il padre e il rapper Machine Gun Kelly che aveva fatto apprezzamenti pubblici proprio su Hailie. Già nel 2002, inoltre, Eminem spiegava quanto la nascita della figlia fosse stata un'ispirazione anche una spinta per emergere: "Non avevo ancora una carriera, non avevo soldi, né un posto in cui vivere e credo che mi abbia dato un calcio nel culo per darmi una mossa, chiedendomi ‘Come la crescerò?'".

Apparently nobody understood the first caption

A post shared by Hailie Scott (@hailiescott1) on

Frida Bollani:
Frida Bollani: "Sulla strada della musica come i miei genitori, ma io amo fare a modo mio”
Valeria Bruni Tedeschi:
Valeria Bruni Tedeschi: "Mia sorella Carla non vuole recitare. Mia figlia è un'attrice"
434 di askanews
Antonella Mosetti: “Mia figlia Asia Nuccetelli distrutta psicologicamente, non vuole più fare tv”
Antonella Mosetti: “Mia figlia Asia Nuccetelli distrutta psicologicamente, non vuole più fare tv”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni