Gianni Morandi ha pubblicato un video su Instagram con il nipote Giovanni, in cui il giovane imitava le movenze e la voce del nonno, divertito dalla gag. Oltre alla somiglianza fisica con il nonno, la musica è diventato un elemento che li unisce. Infatti Giovanni è un giovane rapper, come suo zio Pietro, in arte Tredici Pietro. Giovanni, però, non è solo il nipote di Gianni Morandi, ma è anche figlio di Biagio Antonacci, nato dalla relazione del cantante con la figlia di Morandi, Marianna.

La gag con il nonno

A vederlo così, sembra che il video pubblicato nelle scorse ore sul proprio profilo Instagram da parte di Gianni Morandi, lo ritragga in due versioni: quell'attuale sulla sinistra, e la sua versione giovane sulla destra. La grande somiglianza non lascia grande dubbi, infatti nel video è ritratto con Giovanni Morandi, il nipote. Nel video, il giovane imita le movenze e la voce del nonno, con lo stesso che lo redarguisce simpaticamente, prima del confronto del segno distintivo: le mani. Ma Giovanni Morandi è legato a doppio nodo con il nonno anche per un altro motivo, la musica. Giovanni, come lo zio Pietro, è un rapper, che da poco ha collaborato con GionnyScandal nel suo ultimo brano pubblicato: "Sabato seria".

Figlio di Biagio Antonacci

Il ragazzo non ha solo Gianni Morandi come eredità musicale, ma è figlio di un altro grande autore della musica italiana: Biagio Antonacci, con cui Marianna Morandi ha avuto anche un altro figlio, Paolo. Due grandi eredità per Giovanni che però si è concentrato negli ultimi anni sulla musica. Ha debuttato giovanissimo con il brano "Se mi scegli" e nel 2020 ha pubblicato i due brani "Dose" e la collaborazione con GionnyScandal "Sabato seria". Giovanni, insieme al fratello Paolo, ha già collaborato nella stesura di canzoni per artisti come Nek, Eros Ramazzotti e Irama.