Un album a sorpresa, quello di Cesare Cremonini, che il 7 dicembre pubblicherà la versione piano e voce del suo ultimo album: "Possibili Scenari per pianoforte e voce", infatti, è una riedizione, aggiornata, dell'ultimo album del cantautore bolognese che da stanotte è stato reso disponibile per il pre order in tutti gli store fisici e digitali e in presave su Spotify. Canzoni che il pubblico conosce bene e che Cremonini ha voluto svestire, forte anche della risposta del suo pubblico alla parte centrale del suo tour, ancora in corso, che prevede un pugno di canzoni eseguite, appunto, solo piano e voce, anche se tra queste non vi sono pezzi dell'ultimo, ma canzoni come "Momento silenzioso", "Una come te", "Vieni a vedere perché", "Le sei e ventisei", "Mondo", "Logico #1" e "GreyGoose".

L'album nelle parole di Cremonini

"Penso sia il momento giusto in cui pubblicare un album come ‘Possibili scenari per pianoforte e voce' – spiega lo stesso Cremonini nella nota stampa che accompagna la notizia dell'uscita dell'album – perché offre la possibilità di ricondurre il pubblico ad un ascolto della musica più attento, paziente e meno frenetico: significa svelare, uno ad uno, i segreti nascosti nelle mia canzoni, donare al pubblico la loro purezza". Lo stesso cantante le definisce versioni notturne, che svelano forse ancora di più le parole che compongono questi racconti: "Brani come ‘Poetica', ‘Nessuno vuole essere Robin', ‘Kashmir-Kashmir' e la stessa title track dell’album, ad esempio, in queste versioni notturne, rielaborate liberamente, registrate ad occhi chiusi e senza sovrastrutture di arrangiamenti, costringono all’abbandono anche chi quelle canzoni le canta, slegandoci dalla velocità con cui la musica viene ‘consumata' oggi. I tasti di avorio del pianoforte, ogni mio respiro che separa i versi delle canzoni, hanno un ruolo in questa trasformazione: realizzarla mi ha convinto ancora di più che il piacere della musica può svegliare il nostro tempo".

Prosegue il tour nei Palazzetti

Intanto Cremonini continua il suo tour nei palazzetti italiani, il “Cremonini Live 2018”, che segue i quattro concerti estivi negli stadi e la certificazione platino del suo album. Il 23 novembre sarà al Palaprometeo Estra prima di cominciare le tre date a casa sua, dove dal 27 al 29 suonerà alla Unipol Arena di Bologna, proseguendo fino al 16 dicembre con la terza data al Mediolanum Forum di Assago (Mi) che chiuderà questo capitolo della sua carriera.