12 Dicembre 2012
16:56

Celeste Gaia: “Il mondo social mi porta fortuna!” (INTERVISTA)

A margine del “Free Unplugged Concert”, organizzato da Pennyblack, Fanpage.it ha incontrato Celeste Gaia: nuova protagonista “social” della musica e del cinema italiano.
A cura di Alberto Pucci
Celeste_Edit


Ad un primo sguardo, non diresti che la timida ragazzina bionda che hai davanti è, in realtà, un nuovo talento emergente della musica e del cinema italiano. Tra una Chiara Galiazzo e l'altra, e le decine di volti che i vari talent sfornano quotidianamente, vi è infatti anche un "sottobosco" di artisti che, grazie al web ed al mondo "social", riescono a farsi conoscere al grande pubblico. Celeste Gaia è una di queste: dopo aver studiato e mosso i primi passi nel mondo della musica, arriva a portare a Sanremo un suo pezzo ("Carlo") dopo aver passato le selezioni di "Sanremo social": anticamera del Festival e sistema di votazione alternativo, che sfrutta tutte le potenzialità dei social network. Impegnata, in questi giorni, nel mondo del cinema con le riprese di Anche no, il nuovo film di Alessio De Leonardis in cui interpreta il ruolo della giovane Arianna, a fianco di attori del calibro di Nino Bianca Guaccero e Gianmarco Tognazzi, l'abbiamo incontrata in occasione del "Free Unplugged Concert", organizzato dal "brand" Pennyblack. Celeste è stata scelta da una giuria di esperti (giornalisti, esperti di musica, Youtuber e Fashion Blogger) e, manco a dirlo, dagli utenti del progetto #Pennybeats: il progetto di talent scouting musicale, dove attraverso la tab "Penny Band" sul profilo ufficiale Facebook di Pennyblack, si potevano votare gli artisti emergenti, per comporre la "THE FABULOUS PENNY BAND".

A che ora è la fine del mondo? (VIDEO-COMPILATION)
A che ora è la fine del mondo? (VIDEO-COMPILATION)
Marco Masini si sfoga:
Marco Masini si sfoga: "Io additato come porta sfortuna"
James Cameron porta al cinema la magia del Cirque Du Soleil (RECENSIONE)
James Cameron porta al cinema la magia del Cirque Du Soleil (RECENSIONE)
“Comportamenti incivili e maleducati”, Myrta Merlino nel mirino dei lavoratori di La7
“Comportamenti incivili e maleducati”, Myrta Merlino nel mirino dei lavoratori di La7
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni