2 CONDIVISIONI

Carly Rae Jepsen, continua il successo a colpi di clic

E’ l’indiscutibile tormentone dell’estate che si avvia al termine. Carly Rae Jepsen è divenuta celebre in tutto il mondo, grazie anche e soprattutto all’aiuto di Justin Bieber.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Andrea Parrella
2 CONDIVISIONI
jespen1

L'operazione è stata portata a compimento: il nostro tormentone dell'estate siamo riusciti a trovarlo. E' un'operazione ardua, richiede ogni anno una cernita complessa e fredda tra pezzi orecchiabili e sentiti spesso, quelle che paiono stelle ma si spengono sul nascere di luglio e, invece, i veri puledri inarrestabili fino all'alba di ogni autunno. L'estate 2012, in Italia, vede come assoluta protagonista Carly Rae Jepseen: il suo singolo, Call me maybe, ci sommergerà fino agli ultimi scampoli di calda stagione. Per la verità il successo è mondiale e viene da lontano, è una storia di pura casualità, come si direbbe di occasione.

La ragazza canadese aveva un successo limitato, relegato al Canada ed attribuibile principalmente al solo fatto d'essere arrivata terza, cinque anni fa, nel locale talent show televisivo. Questa canzone, il cui video narra del tentativo di dare un numero di telefono ad un ragazzo che si rivela gay, non aveva grosse aspettative. Senonché Justin Bieber, popolarissimo tra i teenagers e connazionale della Jepsen, ha ascoltato il pezzo rimanendone incantato e twittando, forse inconsapevole delle conseguenze, il seguente messaggio ai suoi 15 milioni di fan (Barack Obama ne ha pochi più di 18):  "Call me maybe è, molto probabilmente, la canzone che in assoluto mi è più rimasta incollata in testa". E ancora, un paio di mesi dopo, posta su Youtube un video in cui la canticchia.

E' un implacabile effetto domino, che porta la canzone ad essere scaricata nel mondo più di 8 milioni di volte in tutto e molti, su Youtube, si divertono a sperimentarsi in video ironici con la canzone in sottofondo. E' divenuta anche e soprattutto questa la moda. Ne ha approfittato persino la squadra americana di nuoto, in toto, che ha realizzato per le Olimpiadi 2012 un collage divertente di immagini ritraenti gli atleti che ballano e cantano il successo della Jepsen. Lei non nasconde la sua sorpresa nei confronti del successo enorme, affermando:

"Scrivi un brano che ti sembra onesto e naturale. E a fine giornata pubblichi la tua canzone e ti auguri il meglio"

E' previsto l'album Kiss, in uscita prossimamente, che sarà prodotto dalla stessa casa discografica di Bieber e lei, nel prossimo tour della Popstar, aprirà i suoi concerti. Eletto successo dell'estate, cercheremo di capire se Carly Rae Jepsen andrà oltre il successo effimero, o andrà in letargo, come spesso accade, con l'avvento dell'autunno.

2 CONDIVISIONI
Carly Rae Jepsen - Call me maybe
Carly Rae Jepsen - Call me maybe
MTV EMA 2012 - Carly Rae Jepsen in "Call Me Maybe"
MTV EMA 2012 - Carly Rae Jepsen in "Call Me Maybe"
di antofox
I 10 singoli più venduti su iTunes del 2012
I 10 singoli più venduti su iTunes del 2012
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views