8 Ottobre 2021
11:16

Cancellato il concerto di Bello Figo: “Incita al sesso e a non pagare l’affitto”

Il concerto di Bello Figo che avrebbe dovuto tenersi a Tombolo, un piccolo Comune in provincia di Padova, è stato annullato. Il motivo? Secondo il sindaco Cristian Andretta, i testi di Paul Yeboah (questo il vero nome del trapper parmense) sarebbero eccessivamente diseducativi. Per questa via, il primo cittadino tombolese ha riaperto una polemica che sa tanto di 2014.

Il concerto di Bello Figo che avrebbe dovuto tenersi a Tombolo, un piccolo Comune in provincia di Padova, previsto in occasione della locale festa di paese del 9 ottobre, è stato annullato. Il motivo? Secondo il sindaco Cristian Andretta, i testi di Paul Yeboah (questo il vero nome del trapper parmense) sarebbero eccessivamente diseducativi, e non dovrebbero trovare posto in un evento pubblico. Per questa via, il primo cittadino tombolese ha riaperto una polemica che sa tanto di 2014. Ma andiamo con ordine.

Come si è arrivati all'annullamento del concerto di Bello Figo

Come riporta La Stampa, Bello Figo era stato contattato dalla società mc Eventi e Comunicazione per aprire la seconda serata della Festa d'Autunno, la sagra locale di paese che si articola in due serate. Inizialmente il primo cittadino Andretta aveva dato carta bianca alla società, data la buona riuscita della manifestazione dello scorso mese: "Visto il successo della sagra del 4 settembre, anche per la festa di sabato 9 ottobre abbiamo affidato l’organizzazione ad Amc Eventi e Comunicazione", ha detto Andretta. Un successo dovuto anche al contributo artistico di Altaclaz, un event planner specializzato in offerta di musica e spettacoli in una chiave volutamente trash. "Dopo il dj-set di settembre, noi eravamo tutti felici – ha proseguito il sindaco il sindaco – perché questa tipologia di spettacolo aveva chiamato a raccolta i giovani. Pensavo che si sarebbe ripetuto lo schema, invece martedì 5 ottobre mi arriva il palinsesto della serata col nome di Bello Figo come ospite d’onore. Mi sono confrontato col resto dell’amministrazione e, coralmente, abbiamo deciso di non patrocinare un evento che sarebbe andato contro i nostri valori, perché le sue canzoni incitano a non pagare l’affitto, a trattar le donne come bambole, eccetera". Insomma, anche se in diverse occasioni Bello Figo ha palesato il divario che lo separa da Paul Yeboah (nella vita di tutti i giorni, quando non interpreta il suo personaggio, è un ragazzo tranquillo, simpatico e alla mano), per Andretta rappresenterebbe comunque un personaggio scomodo e diseducativo da censurare.

Bello Figo: "Sono sconcertato"

La risposta di Bello Figo non si è fatta attendere: "Per l’ennesima volta assisto, sbigottito, alla cancellazione di un evento musicale per non meglio specificati ‘standard e valori' che temo nascondere pregiudizi e paure. Non è possibile che sia sempre io a rimetterci, mentre nessuno ha mai il coraggio di dire le cose come stanno". Anche Altaclaz ha preso le distanze dalle scelte dell'amministrazione sui suoi canali social: "Non riteniamo ammissibile un tale odio nei confronti di un personaggio e non giustifichiamo in maniera alcuna l'intenzione comunale di non permettere all'artista in questione di avvicinarsi alla piazza paesana".

Carlos Santana ha dovuto operarsi al cuore improvvisamente: cancellati i concerti a dicembre
Carlos Santana ha dovuto operarsi al cuore improvvisamente: cancellati i concerti a dicembre
Laura Colucci di Non è la Rai accusata di non pagare l'affitto, la rissa in tv: "Ignobile e pazza"
Laura Colucci di Non è la Rai accusata di non pagare l'affitto, la rissa in tv: "Ignobile e pazza"
Claudio Baglioni positivo al Covid, cancellate cinque concerti del suo tour
Claudio Baglioni positivo al Covid, cancellate cinque concerti del suo tour
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni