Gianni Morandi spegne oggi, 11 dicembre 2019, ben 75 candeline e dimostra come il tempo sia un concetto relativo e ampiamente sopravvalutato. Una terza età che tarda ad arrivare per Morandi, che ha all'attivo 84 album, 45 raccolte e oltre 50 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, oltre a una carriera social di tutto rispetto, coltivata al fianco di sua moglie Anna Dan e di Rovazzi, uno degli influencer più potenti della rete. Una vita sempre a cento allora, tra successi e folli amori, lui che con C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones ha segnato una generazione e anche quelle a seguire, forse anche grazie al suo tono decisamente politico, dimostrando che la musica ha un valore che non ha una data di scadenza.

La terza età tutta social

Amatissimo dagli over 50, è riuscito a diventare un idolo degli under e over 30 sul web, conservando la sua aria autentica di signore della musica italiana, seppur giocando e divertendosi con le famose ‘foto di Anna‘ e lo scanzonato racconto del suo quotidiano. La sua pagina Facebook conta più di 2 milioni di like e su Instagram supera il milione di follower, numeri fuori da ogni parametro applicabile a un cantante della sua generazione. Ed è proprio su Instagram che si è fatto gli auguri da solo, condividendo l'immagine di se stesso sorridente e vispo, e scrivendo semplicemente ‘foto segna tempo‘.

11 dicembre 2019. FOTO SEGNA TEMPO #fotodianna #bologna #staseragiocoincasa

A post shared by Gianni Morandi (@morandi_official) on

Mattatore della trasmissioni tv e delle fiction

In tv ne ha fatte di ogni, dai musicarelli ai Capitani Coraggiosi con Claudio Baglioni, con il quale ha vissuto un tour sempre sold out carico di emozioni e un grande ritorno dell'auditel grazie all'affetto del pubblico davanti al piccolo schermo. E non le fa solo, le conduce pure. Da C'era un ragazzo a ben due Festival di Sanremo, nel 2011 e del 2012, Gianni Morandi è il mattatore perfetto delle prime serate Rai. Con Adriano Celentano ha realizzato tutte le puntate di Rock Economy come ospite fisso ed è stato la sua voce in campo nel recente e molto discusso programma Adrian. Ma lui è anche un volto amatissimo delle fiction e serie tv, come In fuga per la vita, La forza dell'amore e La voce del cuore, per non parlare de L'Isola di Pietro, che gli ha conferito nuovamente lustro come attore e non solo come musicista.

Grande sportivo, dal calcio al podismo

Musica, tv, social e immancabile lo sport: Gianni Morandi è presidente onorario del Bologna calcio dal 2010 al 2014, porta avanti con grande entusiasmo l'avventura in campo della nazionale cantanti italiana, al fianco di veterani come Eros Ramazzotti e Biagio Antonacci, ed è un fervido sostenitore del podismo, avendo corso dieci maratone in giro per il mondo, da New York (per ben tre volte) a Londra, Berlino e Parigi.