11 Ottobre 2013
12:59

Bruce Springsteen ringrazia i fan e gli dedica una nuova versione di “Dream Baby Dream”

Dopo il successo del “Wrecking Ball Tour” Bruce Springsteen si ferma e scrive un ringraziamento ai fan che l’hanno seguito ovunque, in qualunque condizione meteorologica. E oltre a scrivere una lettera aperta regala anche una nuova versione di “Dream Baby Dream” con un video che vede i fan protagonisti.

Il "Wrecking Ball Tour" di Bruce Springsteen è finito. Come al solito sono stati mesi in cui i fedelissimi fan del boss lo hanno seguito in giro per il mondo rendendo possibile quello che probabilmente è uno dei live più energici che c'è in circolazione. E il Boss ha voluto ringraziare pubblicamente tutti i propri fan dal suo sito.

Un ringraziamento a tutti quelli che si sono "esposti notte per notte a lunghi voli, lunghissime traversate, alle file lunghe e alla pioggia" scrive Springsteen rivolgendosi a tutte le generazioni che hanno riempito i suoi concerti, dai giovani che sono la nuova E Street Band, agli storici "la cui passione e il cui impegno impegno ci hanno sostenuto per tanti anni, oltre a tutti quelli che sono stati protagonisti sul palco "cantando, ballando e suonando la chitarra".

La lettera completa è questa

Ma le parole, da sole, non bastavano e così come ulteriore regalo al suo pubblico il Boss ha voluto regalare una nuova versione di “Dream Baby Dream” accompagnato da un video in cui sono ripresi proprio i fan che l'hanno seguito in tour.

Eccolo:

I Maneskin e la cover di If I can dream di Elvis: il video ufficiale sarà girato a Graceland
I Maneskin e la cover di If I can dream di Elvis: il video ufficiale sarà girato a Graceland
La piccola fan di Bruce Springsteen canta sul palco col
La piccola fan di Bruce Springsteen canta sul palco col "Boss"
1.554 di MusicaMia
“Springsteen & I”, il documentario sul Boss girato con i video dei fan
“Springsteen & I”, il documentario sul Boss girato con i video dei fan
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni