107 CONDIVISIONI

Bruce Springsteen rifà “Royals” di Lorde (VIDEO)

Una versione voce, chitarra e armonica e la cover è fatta. Così Bruce Springsteen, durante il concerto di Aukland, ha voluto esprimere il suo riconoscimento per la 17enne che con “Pure Heroin” ha conquistato le classifiche (e i Grammy)
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Francesco Raiola
107 CONDIVISIONI
Bruce Springsteen a Sydney
Bruce Springsteen a Sydney

Lui è uno dei padri del rock mondiale, lei la nuova star del pop. Lui è americano ed è considerato il Boss, lei è neozelandese ed è considerata una rivelazione. Parliamo, ovviamente, di Bruce Springsteen che è in tour in Oceania e sta riproponendo ogni sera una cover diversa, prediligendo gruppi che sono di quelle parti o molto amati a quelle latitudini. Per il suo concerto ad Aukland ha scelto di rifare in una versione nuda, fatta solo di voce, chitarra e armonica di "Royals" di Lorde che qualcuno vedrebbe bene addirittura su uno dei suoi album storici, ovvero "Nebraska". L'ascesa della 17enne pare inarrestabile. Il suo "Pure Heroin" ha appena raggiunto il milione di copie vendute, come scrive Billboard, oltre ad essersi aggiudicata due Grammy come “Song of the Year” e “Best Pop Solo Performance” e il Boss che è attento a quello che gli succede attorno non s'è fatto sfuggire l'occasione di rimaneggiarla e farla propria. Un trofeo in più che la giovane cantante potrà mettere nel proprio curriculum.

107 CONDIVISIONI
"Royals" di Lorde fatta a cappella
"Royals" di Lorde fatta a cappella
Bruce Springsteen e Jimmy Fallon cantano lo scandalo "Bridgegate" (VIDEO)
Bruce Springsteen e Jimmy Fallon cantano lo scandalo "Bridgegate" (VIDEO)
Lorde: "Non sono come Miley Cyrus"
Lorde: "Non sono come Miley Cyrus"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views