video suggerito
video suggerito

Bruce Springsteen inciampa sul palco durante il concerto ad Amsterdam, il video social della caduta

Piccolo incidente per Bruce Springsteen durante la tappa ad Amsterdam del suo tour: il rocker è inciampato su un gradino del palco, finendo per terra. Poco dopo si è rialzato e ha sdrammatizzato l’accaduto. Il video, ripreso da un fan, è diventato virale su TikTok.
A cura di Elisabetta Murina
62 CONDIVISIONI
Immagine

Piccolo incidente per Bruce Springsteen durante la tappa del suo tour alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam. Dopo l'esecuzione del brano Ghosts, il rocker è inciampato su un gradino del palco, finendo per terra. È rimasto fermo per qualche secondo, poi si è rialzato, sdrammatizzando l'accaduto. I fan hanno ripreso il momento, che è stato condiviso in un breve video su TikTok.

Il video della caduta di Bruce Springsteen

Com si vede nel video, diventato virale su TikTok, il Boss è inciampato su uno scalino del palco finendo per terra. Il tutto è avvenuto sotto gli occhi attenti dei fan, subito dopo l'esecuzione del suo brano Ghosts, durante la tappa ad Amsterdam del tour. Il rocker, 73 anni, è rimasto seduto per qualche secondo, fingendo di far fatica a rialzarsi e soccorso subito dai chitarristi. Poi ha sorriso, sdrammatizzando e facendo capire immediatamente che si tratta solo di uno scivolone e di nulla di grave. Infine si è rimesso in piedi e, sempre con il sorriso sulle labbra, ha ricominciato a cantare. "Goodbye Everybody", ha poi detto al microfono.

Il ritorno di Springsteen in Italia

Il Boss tornerà anche in Italia, in tre tappe tra il 18 maggio e il 25 luglio, cominciando da Ferrara e finendo a Prato della Gerascia, nell'Autodromo Nazionale di Monza. Si tratta del suo ritorno dopo 7 anni di assenza nel nostro paese. Non sarà da solo: con lui la famosa E Street Band composta da Roy Bittan al piano e ai sintetizzatori, Nils Lofgren che lo accompagnerà con chitarra e voce, il basso di Garry Talent e la batteria di Max Weinberg. Per l'occasione, alla band sono stati aggiunti il violinista Soozie Tyrell e il sassofonista Jake Clemons. Ad aprire il suo concerto a Ferrara, due ospiti d'eccezione: da una parte il tre volte vincitore dei Grammy Awards nella categoria Best Contemporary Blues Album Fantastic Negrito, dall'altra il giovane autore britannico Sam Fender, che poi suonerà il 23 maggio a Milano da solista.

62 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views