Sono passati 20 anni dall'uscita di "…Baby One more time" (era il 13 gennaio), l'album d'esordio di Britney Spears, quello insomma che ha donato al pop mondiale la cantante americana che all'epoca era una ragazzina e che in un attimo conquistò le classifiche di tutto il mondo con un album imbottito di potenziali singoli, da "Sometimes" a "(You Drive Me) Crazy" passando per "Born to Make You Happy" e la canzone che dà il titolo all'album che fu un vero e proprio tormentone, anche grazie al video che mostrava la cantante con il completo da collegiale. Heavy Rotation su Mtv per la cantante che alle spalle aveva la produzione di Max Martin, Re Mida del pop mondiale e che ancora oggi continua, tra alti e bassi, a fare il buono e cattivo tempo nel panorama pop.

Il ringraziamento ai fan

Alti e bassi che lei stessa ha voluto sottolineare in un post su Instagram dedicato proprio all'anniversario del suo album d'esordio: "Riuscite a credere che quest'album sia stato pubblicato 20 anni fa? Io no. È stato, possiamo dirlo, il viaggio di una vita, pieno di alti e bassi, ma sono grata per ogni singolo momento di tutto quello che ho vissuto – ha scritto la Spears -. Poter conoscere tutti voi durante questi anni è stata un'esperienza incredibile e ha fatto sì che tutto questo ne valesse la pena. Grazie per il supporto in questi 20 anni, fino ad oggi, per me è una benedizione".

Stop ai concerti per stare vicina al padre

La cantante non ha organizzato nulla di particolare per adesso, anzi, nei giorni scorsi ha dovuto mettere fine, prima ancora di cominciare, alla sua "residency" – ovvero la serie di spettacoli da tenere in uno stesso luogo – a Las vegas: la cantante aveva pronto lo show "Britney: Domination" che sarebbe dovuto partire il prossimo febbraio al Park MGM di Las Vegas e proseguire fino ad agosto, ma che per adesso non vedrà la luce. La Spears, infatti, ha annunciato lo stop per stare vicino alla sua famiglia, scrivendo che qualche mese fa il padre Jamie è quasi morto a causa di una rottura del colon: "Ho dovuto prendere una decisione complessa per focalizzare le mie energie sulla mia famiglia" ha scritto la cantante.