Tra i premi più noti in ambito musicale ci sono, senza dubbio, i Brit Awards riconoscimenti musicali che vengono consegnati ogni anno nel Regno Unito e rappresentano un vero e proprio evento mediatico attesissimo tra gli appassionati di musica. La rappresentazione è nata negli Anni Settanta ed è ancora tra le cerimonie più attese e prestigiose nel mondo della musica. Tra i nomi che hanno trionfato in questa edizione spuntano quelli di Billie Elish e Lewis Capaldi.

Billie Eilish ritira il premio e si commuove

È stato un anno davvero ricco quello di Billie Eilish la giovanissima cantante che ha conquistato l'universo musicale con la sua voce a dir poco particolare che è stata scelta per interpretare la colonna sonora di "No Time To Die" il 25esimo film con protagonista James Bond. Dopo la vittoria ai Grammy Awards e l'esibizione sul palco degli Oscar, la 18enne si aggiudica anche il Brit Awards come migliore artista internazionale, un riconoscimento che l'ha inorgoglita ancor di più e al ritiro del quale, in un mare di lacrime ha dichiarato: "Di recente mi sono sentita molto odiata, gli haters mi stavano rovinando la vita. Quando sono sul palco e vedo voi che mi sorridete, mi fate venire davvero voglia di piangere e voglio piangere adesso, quindi grazie". 

Lewis Capaldi re della serata

Altro grande nome della serata è stato Lewis Capaldi, il giovane artista scozzese, ospite speciale di Sanremo 2020, ha conquistato il premio come miglior artista emergente e anche come artista dell'anno, per il singolo "Someone You Loved". Altri riconoscimenti sono stati consegnati ai Foals come miglior gruppo e al rapper Dave che ha conquistato il premio per il miglior album dell'anno con "Psychodrama"

Tutti i vincitori

Ed ecco, quindi, la lista di tutti i riconoscimenti consegnati nella serata dei Brit Awards 2020, che è stata costellata di esibizioni si rilievo come il live di Mabel con "Don't call me up" e Billie Elish che ha cantato per la prima volta "No Time To Die". Infine, un cameo significativo ed emozionante quello di Rod Stewart che ha ricreato I Faces sul palco della 02 Arena, chiamando il chitarrista Ron Wood e il batterista Kenney Jones e prima dell'esibizione ha esclamato prima di suonare Stay with me: “Questo show ha 40 anni, ma i Faces hanno 50 anni. Eravamo in cinque una volta, ora ce ne sono tre”. Ecco tutti i riconoscimenti assegnati:

Miglior artista maschile – Stormzy
Miglior artista femminile – Mabel
Miglior gruppo – Foals
Miglior artista emergente- Lewis Capaldi
Miglior stella in ascesa – Celeste
Canzone dell'anno – "Someone you loved", Lewis Capaldi
Album dell'anno – "Psychodrama", Dave
Miglior artista maschile internazionale – Tyler, The Creator
Miglior artista femminile internazionale – Billie Eilish