21 CONDIVISIONI

Boy George rischia la bancarotta, intanto annuncia un film sul cantante Marilyn

Boy George rischia la bancarotta a causa di un debito nei confronti di Jon Moss, ex batterista dei Culture Club. Il cantante, però, ha annunciato che sta pensando di realizzare un film su Marilyn, icona degli Anni 80.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Ilaria Costabile
21 CONDIVISIONI
Immagine

Accantonate le vesti di cantante, Boy George si cimenta in quelle di produttore, annunciando di voler realizzare un film biografico sul cantante degli Anni Ottanta, Marilyn che, però, pare si sia opposto a questa idea dell'artista nata in un momento non particolarmente florido. Il cantante, infatti, è a rischio bancarotta a causa di un ingente debito nei confronti dell'ex batterista dei Culture Club, Jon Moss.

L'idea di realizzare un biopic su Marilyn

George, infatti, ha dichiarato di voler produrre un film sul cantante Marilyn, suo grande amico, che dovrebbe diventare il protagonista di un biopic, il cui titolo potrebbe essere "La dea del Teflon". Peccato che l'autore di "Calling your name" non ha alcuna intenzione di raccontare la sua storia in un film. Peter Robinson, vero nome di Marilyn, ha criticato questa iniziativa dichiarando che temeva di non ricevere il riconoscimento che merita. Pare, infatti, che l'idea sia venuta a Boy George per arginare i suoi problemi economici che, ormai, lo attanagliano da diverso tempo e la produzione di questo film sarebbe un modo per racimolare dei guadagni che possano risollevare la sua condizione finanziaria attuale.

Boy George a rischio bancarotta

Il cantante, infatti, avrebbe contratto un debito di 1,75 milioni di sterline nei confronti dell'ex batterista dei Culture Club, Jon Moss. Non è chiaro in che modo abbia accumulato un debito così ingentPer sanarlo pare abbia messo in vendita la sua abitazione londinese a circa 17 milioni di sterline e intanto anche il tribunale che sta seguendo la causa, sembra aver concesso a George altro tempo per chiudere definitivamente la faccenda. Da qui, quindi, l'idea di cimentarsi in questa avventura cinematografica che, però, è improbabile possa davvero vedere la luce.

21 CONDIVISIONI
A Sanremo 2024 aumenta il numero di cantanti, Amadeus cambia regolamento a poche ore dall'annuncio
A Sanremo 2024 aumenta il numero di cantanti, Amadeus cambia regolamento a poche ore dall'annuncio
Martin Scorsese incontra il Papa e annuncia: "Sto lavorando ad un nuovo film su Gesù"
Martin Scorsese incontra il Papa e annuncia: "Sto lavorando ad un nuovo film su Gesù"
Rihanna sarà Puffetta nel film dei Puffi, l'annuncio in gravidanza: "Potevo essere il Grande Puffo"
Rihanna sarà Puffetta nel film dei Puffi, l'annuncio in gravidanza: "Potevo essere il Grande Puffo"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni