C'è chi dice no. A Morgan. Boss Doms, musicista e alter ego sul palco di Achille Lauro, infatti, si sarebbe rifiutato di fare un remix della versione morganiana di "Sincero", la canzone che aveva portato sul palco del Festival di Sanremo Morgan e Bugo. Evidentemente Marco Castoldi – vero nome di Morgan – aveva tentato di creare una alternative take del brano, nella versione, però, che aveva fatto scatenare il putiferio, quella in cui recitava: "Le brutte intenzioni, la maleducazione, la tua brutta figura di ieri sera, la tua ingratitudine, la sua arroganza, fai ciò che vuoi mettendo i piedi in testa. Certo di coprire una forma d'arte, ma tu sai solo coltivare invidia. Ringrazia chi ti ha portato su questo palco…". Il testo è ormai diventato un meme, una delle citazioni più viste in questo post Sanremo e forse Morgan voleva capitalizzare tutta questa visibilità.

Morgan e la trashata di Sincero

In uno dei passaggi della sua ennesima ospitata dal Barbara D'Urso, nel programma domenicale "Live – Non è la D'Urso", Morgan ha ammesso di aver ricevuto un rifiuto netto da parte di Edoardo Manozzi, vero nome del musicista: "Ho sentito Boss Doms, gli ho chiesto: ‘Perché non mi fai il remix della canzone? Del mio testo…'. Mi ha detto: ‘Perché io in queste trashate italiane non ci entro'. Trashate italiane? E che io faccio trashate italiane? Non so perché mi abbia dato del trashone italiano" ha ribadito Morgan in trasmissione, meravigliandosi per il diniego di Boss Doms e per le motivazioni addotte.

Morgan e Boss Doms a Sanremo insieme nel 2019

I due erano stati tra i protagonisti proprio sul palco del Festival di Sanremo lo scorso anno, quando Morgan era stato l'ospite di Achille lauro nella serata dedicata ai duetti, quando avevano portato sul palco "Rolls Royce". E anche in quell'occasione non tutto era andato per il meglio, come sa chi abbia assistito alle prove del pomeriggio al Teatro Ariston. In questi giorni Morgan è al centro di un'epopea familiare, scoppiata dopo Sanremo e portata avanti nel salotto di Canale 5 dove il cantante ha incontrato la madre e la sorella, con cui i rapporti erano interrotti tempo fa. salotti dai quali tende la mano, nascondendola, all'ex amico e sodale Bugo, il quale, invece, conta sull'appoggio di Mara Venier e del suo "Domenica In".