26 Giugno 2022
16:03

Bono Vox racconta della scoperta di avere un fratellastro: “Mio padre lo ebbe da un’altra donna”

Bono Vox ha parlato per la prima volta della scoperta di avere un fratellastro e del rapporto difficile col padre.
A cura di Redazione Music
Bono Vox (Pier Marco Tacca/Getty Images)
Bono Vox (Pier Marco Tacca/Getty Images)

Bono Vox ha parlato per la prima volta, durante un'intervista al programma Desert Island Discs della BBC Radio 4, della scoperta di avere un fratellastro. Il leader degli U2 si è lasciato andare a una confessione sul suo rapporto con il padre soprattutto dopo la scoperta dell'esistenza di un altro fratello, che l'uomo aveva avuto da un'altra donna e di cui nessuno, neanche la madre, era a conoscenza. Bono ha parlato di questo fratello che adesso frequenta e ama ma che per anni è rimasto praticamente segreto: "Ho un altro fratello, che amo e adoro, ma che non sapevo di avere". Col senno di poi, ha raccontato il cantante, ha anche compreso il perché a volte il padre era risultato molto distante e ha anche compreso il suo atteggiamento quando la madre morì.

Bono viveva in casa col padre, la madre e il fratello maggiore Norman quando nacque il fratellastro, la cui scoperta avvenne nel 2000 e per cui adesso si sente in pace. La madre del cantante, scomparsa nel 1974, quando Bono aveva 14 anni, non aveva idea che il padre avesse un altro figlio: "È una famiglia molto unita e potrei dire che mio padre aveva una profonda amicizia con questa splendida donna, che fa parte della famiglia, e poi hanno avuto un figlio. E tutto questo è stato tenuto segreto". Quando Bono scoprì del fratellastro chiese al padre se avesse amato la madre e la risposta del padre fu positiva: "E come è potuto succedere?" ha chiesto e il padre ha risposto che era così e poteva capitare: "Non si stava scusando, stava solo dicendo quella cosa, questi sono i fatti. E io sono in pace con questa cosa, ormai".

Il cantante aveva notato il comportamento strano del padre quando la moglie morì: "Mio padre ne ha passate tante. La sua testa era altrove perché il suo cuore era altrove" ha detto, riflettendo anche sulla morte della madre: "È psicologia tascabile, ma ho subito trovato un'altra famiglia, ho formato gli U2, ho trovato Ali [Hewson, sua moglie], è successo tutto abbastanza rapidamente". Bono ha poi spiegato di essere stato un adolescente difficile con cui avere a che fare e dopo la morte del padre è andato a nella cappella dove era stato sepolto, ha acceso una candela e gli ha chiesto scusa: "Mi sono inginocchiato e ho solo detto: ‘Guarda, mi dispiace di non essere stato lì per te, ne hai passate tante e per favore perdonami' e mi sono sentito libero".

Raimondo Todaro e l'amore per Francesca Tocca:
Raimondo Todaro e l'amore per Francesca Tocca: "Non ho mai pensato di avere un'altra donna"
Liam Payne con un'altra donna, la fidanzata Maya Henry lo scopre dai social:
Liam Payne con un'altra donna, la fidanzata Maya Henry lo scopre dai social: "Si sono lasciati"
Gli U2 suonano nella metro di Kiev diventata rifugio antiaereo
Gli U2 suonano nella metro di Kiev diventata rifugio antiaereo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni