Sono oltre 23 mila i like al post in cui Biagio Antonacci dedica "Iris (tra le tue poesie)" a Nadia Toffa, la presentatrice de Le Iene colpita da un malore mentre si trovava nella hall dell'albergo Victoria situato in via Oriani, nella zona centrale della città. Sono stati momenti convulsi in cui si sono succeduti tante voci, finché dopo qualche ora e il trasferimento al San Raffaele di Milano le condizioni si sono stabilizzate e pian piano sono arrivate notizie rassicuranti.

Il messaggio di Nadia Toffa dopo il malore.

Sia dalle Iene che direttamente dalla Toffa che con un post sula pagina della trasmissione ha fatto arrivare un messaggio ai fan in cui ringraziava "tutti quelli che mi sono stati vicino… ho preso una bella botta, ma tengo duro. Adesso parlo con i medici e cerchiamo di risolvere questa scocciatura. Stasera le Iene me le guardo da questo lettino, e vediamo che combinano senza di me… Torno presto".

Iris, canzone simbolo del cantante.

"Biagio e Armen per Nadia ….. L'amore arriva sempre" è stato il post con cui il cantante ha voluto salutare così la ragazza, dedicandole poi una delle sue canzoni più amate. "Quanta vita c'è, quanta vita insieme a te" canta Antonacci in questo suo successo datato 1998, primo estratto dal sesto album in studio "Mi fai stare bene". Il successo fu talmente grande che la canzone, una delle sue più rappresentative, ha dato anche il nome all'etichetta che lo stesso cantante ha fondato.

I messaggi di fan e colleghi.

E il messaggio è stato molto gradito dai fan che hanno portato i numeri a oltre 4000 condivisioni e quasi 300 mila visualizzazioni con migliaia di commenti che ringraziavano Antonacci e soprattutto mandavano l'in bocca al lupo alla Toffa. Antonacci è stato uno di coloro che hanno voluto inviare un messaggio di sostegno alla presentatrice, da Maria De Fillippi ai colleghi come Mammuccari, passando per J-Ax, Francesco Facchinetti, Geppi Cucciari, Enrico Ruggeri e Fedez.