Beyoncé (Foto di repertorio, Getty Images)
in foto: Beyoncé (Foto di repertorio, Getty Images)

"Epico", "Incredibile" sono solo alcuni degli aggettivi usati per descrivere il concerto che Beyoncé ha tenuto al Coachella, il Festival che si dipana in due weekened a Indio, in California, sicuramente uno dei più attesi dell'anno. Il set della Queen Bey era uno dei più attesi, dell'anno probabilmente, viste anche le premesse e le attese che sempre porta con sé e come volevasi dimostrare la cantante non ha affatto deluso le aspettative con uno show che dentro aveva la musica, la coreografia e anche il messaggio: "Veniamo subito al punto – scrive il New York Times per descrivere il concerto evento -: probabilmente non vi sarà un'altra performance più significativa, avvincente, potente, radicale da parte di un artista americano quest'anno o negli anni a venire, che quello che Beyoncé ha tenuto al Coachella Valley Music and Arts Festival sabato sera. È stato ricco di Storia, con una visione politica e imponente visivamente. Di volta in volta divertente, tumultuoso e lussureggiante.  Uno sbalorditivo prodigio di coreografia e direzione musicale".

La reunion delle Destiny's Child

Insomma, Beyoncé ha lasciato tutti a bocca aperta con uno spettacolo imponente, sicuramente, e pieno di sorprese. Un centinaio di ballerini e ospiti d'eccezione come il marito Jay Z, la sorella Solange e soprattutto la reunion – che ha confermato le voci della vigilia – delle Destiny's Child con il trio che si è riformato sul palco californiano per cantare tre pezzi: Kelly Rowland e Michelle Williams si sono ritrovate al suo fianco per cantare "Lose My Breath," "Say My Name" e "Soldier" durante l'ultima parte del concerto, tornando a cantare assieme a tre anni da una reunion per un pezzo del 2015.

I complimenti dei colleghi

Ventiquattro canzoni in totale per quasi due ore di spettacolo: "Coachella, grazie per avermi permesso di essere la prima donna di colore a fare da headline" ha urlato la cantante che ha anche scatenato la reazione entusiastica delle colleghe e dei colleghi che erano collegati da casa. Sta facendo molto discutere il ballo che Adele ha postato sui suoi social mentre si scatenava sulle note della Queen Bey. Per Chance The Rapper è stato "il più grande show a cui ha mai assistito", ma gli apprezzamenti sono univoci e sono arrivati anche da artisti come Sam Smith, Questlove, Little Mix, Iggy Azalea tra gli altri.

A post shared by Adele (@adele) on