3 Maggio 2016
12:32

Beyoncé dei record: prima donna con 12 canzoni in classifica contemporaneamente

Con 12 canzoni contemporaneamente nella classifica dei singoli, Beyoncé, autrice di Lemonade, supera il precedente record di Taylor Swift.
Beyoncé al Met Gala 2016 (Getty Images)
Beyoncé al Met Gala 2016 (Getty Images)

Con i Radiohead che cercano di prendersi la scena scomparendo dal web, Beyoncé – un'altra artista che di marketing qualcosa se ne intende – è più online che mai, nonostante le pochissime interviste concesse. E l'uscita di ‘Lemonade‘, in effetti, ha avuto l'effetto di un fragore (quasi) improvviso, un boato che non smette di far sentire i propri effetti. Il nuovo album della Queen Bey, infatti, che in Italia ha esordito in sesta posizione, conquista le altre classifiche, soprattutto quella americana, dove ha esordito in prima posizione (con circa 650 mila copie vendute) nella classifica generale e in quella R&B/Hip-Hop ed è riuscita in un'altra impresa, scalzando Taylor Swift: tutte le 12 canzoni di ‘Lemonade', infatti, hanno debuttato nella Billboard 100, ovvero la classifica dei singoli. Un record che le permette di entrare nella storia, visto che Beyoncé è la prima artista donna a piazzare 12 canzoni in classifica nello stesso momento, superando le 11 che Taylor Swift posizionò nel 2010, al momento dell'uscita di ‘Speak Now'. Tra gli uomini il titolo se l'è conquistato Justin Bieber nel 2015, piazzando 17 canzoni contemporaneamente nella Billboard 100 ed esordendo in testa anche nella Billboard 200 con l'album ‘Purpose'.

Un disco discusso più per il gossip che per la musica

Lemonade‘ è stato un vero e proprio caso: uscito all'improvviso, anche se preannunciato dal singolo ‘Formation', si è subito fatto notare per il significato dato ai testi. Una sorta di concept album sul potere delle donne che partiva, però, da quella che dovrebbe essere la storia personale di Beyoncé e del marito Jay Z (il condizionale è d'obbligo visto che non ci sono conferme ufficiali da parte della cantante), fatta dei tradimenti di lui e delle dichiarazioni di indipendenza di lei, che alla fine, comunque, lo perdona concedendogli un'altra opportunità. E il gossip ha messo in secondo piano il lato musicale che continua su un pop ben fatto, che deborda anche in zone bluegrass, rock e country, prendendosi la scena anxche ieri sera, durante il Met gala, dove la cantante è arrivata, vestita di un abito lungo in latex, firmato Givenchy, senza il marito rapper.

'Le canzoni della Cupa' di Vinicio Capossela conquistano la classifica
'Le canzoni della Cupa' di Vinicio Capossela conquistano la classifica
"La borsa di una donna" di Noemi è la canzone che merita di essere ripescata
Elisa batte Zayn Malik: la cantante italiana vola prima in classifica con 'On'
Elisa batte Zayn Malik: la cantante italiana vola prima in classifica con 'On'
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni