23 Marzo 2021
08:29

Bad Bunny si dà ancora al wrestling: il cantante sarà protagonista di WrestleMania

Dopo aver conquistato il mondo della musica con due album pubblicati nel 2020 Bad Bunny continua anche la sua avventura nel wrestling. Il cantante portoricano, infatti, è stato annunciato come uno dei protagonisti di WrestleMania, uno degli appuntamenti più importanti e longevi del wrestling mondiale.
A cura di Redazione Music

Dopo aver conquistato il mondo della musica con due album pubblicati nel 2020 Bad Bunny continua anche la sua avventura nel wrestling. Il cantante portoricano, infatti, è stato annunciato come uno dei protagonisti di WrestleMania, uno degli appuntamenti più importanti e longevi del wrestling mondiale, tornando sul ring dopo le apparizioni delle scorse settimane, quando riuscì anche a conquistare la cintura di campione, in tempo per apparirci al Saturday Night Live: durante una delle esibizioni in quello che è uno degli appuntamenti più importanti per lo Spettacolo Usa, infatti, il cantante si esibì in "Te Deseo lo Mejor" con al cintura conquistata pochi giorni prima, poggiata sul ginocchio.

La vittoria della cintura di campione

La WWE, una delle sigle più importanti del wrestling mondiale e organizzatrice di WrestleMania, infatti, ha annunciato che Bad Bunny sarà parte attiva dell'evento dopo che nelle scorse settimane oltre a esibirsi cantando ha anche partecipato non solo prendendosi la cintura, ma anche volando dalle corde durante un combattimento contro due wrestler molto noti come Miz e John Morrison alla Royal Rumble. E sarà proprio The Miz a battezzare l'esordio ufficiale del cantante, che è fan del wrestling fin da piccolo e definì un sogno che si avverava il poter cantare durante uno dei suoi eventi. Non è la prima volta che la WWE si serve di personaggi famosi per tenere alto l'hype sulla competizione e avere il musicista più ascoltato al mondo ne è solo l'ultimo passo. La Federazione ha permesso a Bad Bunny di conquistare la cintura (una conquista avvenuta in maniera rocambolesca) e tenerla il tempo di poterla portare al SNL, così da avere ulteriore visibilità fuori dal proprio giro.

L'artista più ascoltato del 2020

Nel frattempo al cantante è stato proposto uno scambio e per questo ora non è più campione, ma intanto si è ritagliato e continuerà a ritagliarsi un ruolo in quel mondo, chissà fino a quando. Negli ultimi anni il cantante ha rivoluzionato il mondo della musica contribuendo a portare il sound latino in tutto il mondo e consolidandone la forza mondiale nel 2020 quando ha pubblicato  prima "YHLQMDLG" e poi "El último tour del mundo", due album che hanno sbancato, portando il cantante portoricano oltre le gabbie del reggaeton, mescolando trap, rock, pop e facendone l'artista più ascoltato in streaming.

Come Bad Bunny è diventato l'artista più ascoltato dell'anno (e perché potrebbe non succedere più)
Come Bad Bunny è diventato l'artista più ascoltato dell'anno (e perché potrebbe non succedere più)
A 40 anni dalla sua morte, Bob Marley rivive nei brani di Bad Bunny, Migos e Public Enemy
A 40 anni dalla sua morte, Bob Marley rivive nei brani di Bad Bunny, Migos e Public Enemy
Significato e traduzione di De Museo, Bad Bunny sarà nella colonna sonora di Fast and Furious 9
Significato e traduzione di De Museo, Bad Bunny sarà nella colonna sonora di Fast and Furious 9
Terence Hill dice addio a Don Matteo dopo 20 anni: il video dell'ultima scena e il saluto del cast
Terence Hill dice addio a Don Matteo dopo 20 anni: il video dell'ultima scena e il saluto del cast
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni