29 Novembre 2022
13:22

Annunciato il Primavera Sound 2023: tra Blur, Kendrick Lamar e Depeche Mode spuntano i Maneskin

È stato annunciato il calendario del Primavera Sound 2023 che si terrà a Barcellona e Madrid: tra gli headliner Blur, Depeche mode Calvin Harris, ci saranno anche i Maneskin.
A cura di Redazione Music

È stato annunciato il cartellone del Primavera Sound 2023, uno dei festival musicali più attesi dell'anno che, ogni anno, accoglie alcuni tra gli artisti più importanti al mondo. Quest'anno il Festival raddoppia le città spagnole e oltre a Barcellona avrà la sua leg anche a Madrid. Il festival, quindi, si terrà al Parc del Fòrum, dall'1 al 3 giugno, e alla Ciudad del Rock ad Arganda del Rey, dall'8 al 10 giugno, due location che, come si legge nella nota stampa "ospiteranno le giornate clou del Primavera Sound 2023 in due città che saranno lo specchio l’una dell’altra per due weekend consecutivi".

Una line up condivisa per oltre 200 appuntamenti che vedranno arrivare in Spagna artisti internazionali che spazieranno tra generi e culture e che ancora una volta rispetterà l'equilibrio di genere. Dal punk al K-Pop, passando per l'elettronica e la techno, il metal e il rock con Depeche Mode, Kendrick Lamar, Blur, Rosalía, Halsey, FKA twigs, Skrillex, Calvin Harris, St. Vincent, The Moldy Peaches e Le Tigre che saranno gli headliner delle edizioni di Barcellona e di Madrid che condivideranno le line up. Ad aprire le danze per questo doppio festival nato al grido di "I'll be your mirror" saranno i Pet Shop Boys.

Maneskin (Giorgio Perottino/Getty Image)
Maneskin (Giorgio Perottino/Getty Image)

Tra i nomi si nota subito sotto quello degli headliner della terza giornata anche quello dei Maneskin. È la prima volta che la band formata da Damiano, Victoria, Ethan e Thomas partecipa al festival spagnolo, condividendo il palco nel giorno in cui si esibiranno Rosalía, Calvin Harris, FKA Twigs, St. Vincent e The War on Dugs tra gli altri. Ma il cartellone è pieno di nomi importanti, da Baby Keem alla reunion dei Karate passando per Alvvays, Skrillex, Julia Jacklin, The Mars Volta, Julia Holter, Arlo Parks, DARKSIDE, Beth Orton, Bad Religion, OFF!, Shellac, Pusha T, Christine and the Queens, Four Tet, black midi, The Comet is Coming, Black Country, New Road, The Chills, Cloud Nothings e Japanese Breakfast solo per citarne alcuni.

Un'offerta enorme, come sempre, per uno dei festival di riferimento per gli amanti della musica. Per quanto riguarda i biglietti per il Primavera Sound Barcelona 2023 e il Primavera Sound Madrid 2023 saranno in vendita giovedì 1 dicembre alle 12:00 CET su DICE: i pass per l’intero festival costeranno 325 € (+ diritti di prevendita), i singoli biglietti giornalieri costeranno 125 € ( + diritti di prevendita) e il doppio full pass per entrambi i festival (Primavera Sound Barcelona + Primavera Sound Madrid) costerà 520 € (+ diritti di prevendita). Su DICE saranno disponibili anche i pass VIP completi per tutto il festival, i biglietti singoli giornalieri e i pass completi per entrambi i festival.

I Depeche Mode ospiti internazionali della finale del Festival di Sanremo 2023
I Depeche Mode ospiti internazionali della finale del Festival di Sanremo 2023
I Blur tornano in concerto a 8 anni dall'ultimo live: la band suonerà nel 2023 a Wembley
I Blur tornano in concerto a 8 anni dall'ultimo live: la band suonerà nel 2023 a Wembley
Gossip, il nuovo singolo dei Maneskin con Tom Morello fuori il 13 gennaio 2023
Gossip, il nuovo singolo dei Maneskin con Tom Morello fuori il 13 gennaio 2023
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni