114 CONDIVISIONI
24 Febbraio 2013
12:03

Anna Oxa: “Fazio deve dire che fa parte del sistema, non che è per l’arte”

L’artista è stata ospite alla trasmissione “Verissimo” a cui ha raccontato che le sue parole in merito al litigio in seguito al quale sarebbe stata esclusa da Sanremo sono state travisate. Approfitta però del richiamo mediatico delle ultime settimane per portare avanti una tesi: tutelare i giovani che vogliano vivere di arte.
A cura di Simona Saviano
114 CONDIVISIONI
anna_oxa_2

Accolta da Silvia Toffanin nello studio di "Verissimo", Anna Oxa viene salutata con un frase che fa riferimento alle polemiche sulla sua esclusione all'ultimo Sanremo 2013: "Sei stata più protagonista tu di Sanremo che gli artisti in gara". In effetti è da settimane che l'artista è diventata ospite di diversi show, da Le Iene a L'Arena di Rai Uno e in ognuna di queste trasmissioni non ha mai fatto mistero dell'esistenza di un certo "sistema" che l'avrebbe esclusa. In realtà non ha mai chiarito, e non lo fa neanche a Verissimo, il litigio di cui ha parlato a gennaio, ma glissa qualsiasi domanda e porta avanti una tesi diversa: la Oxa vuole adesso tutelare i giovani che vogliano vivere della propria arte.

"Il sistema cerca di travisare ciò che uno dice" – Il clima in studio è molto effervescente e già dalla prima domanda della conduttrice Anna dimostra di avere le idee chiarissime e parla di travisamento mediatico:

Io ho detto delle cose, poi il sistema (i giornalisti, strutture, lo stesso Fazio) cerca di travisare ciò che uno dice. Hanno convertito tutto ciò che ho detto sulla mia esclusione. Non ho mai avuto un rapporto viscerale con Sanremo, sono stata esclusa altre volte. Ma, attraverso questa situazione che mi è apparsa così palesemente politica, ho voluto sollevare un problema: voglio tutelare i giovani che oggi vogliono fare arte.

La Oxa racconta che anche Irene Grandi è stata esclusa da Sanremo – Sfata tutte le "voci" di qualsiasi litigio e svela che la sua partecipazione era più che certa:

Io non ho litigato con nessuno, ho un manager come tutti gli artisti, ho presentato i miei brani ed ero dentro questa lista, io ed altri artisti come me. Si sapeva che ero già dentro; Carlo Nesti è un giornalista Rai, l'unico che ha parlato di questa enorme litigata. Dopo aver deciso di avere un cast di un certo tipo c'è stata l'enorme litigata subito dopo Anna Oxa, Irene Grandi e altri sono stati eliminati.

Anna Oxa ospite a Verissimo

"La musica è sempre legata alla politica" – Il filo del suo ragionamento si sposta a quello che definisce il vero fulcro della questione, nonostante lo sbigottimento della Toffanin e probabilmente del pubblico a casa a cui determinate vicende sono poco chiare:

Il mio problema non è questo, è vedere come si sta muovendo il sistema in un momento così importante: l'arte in Italia non è un lavoro. L'arte è un mestiere ma i giovani non sono tutelati: se un ragazzo vuole studiare composizione in Italia non è convenzionato. La musica è sempre legata alla politica. Vedendo questo Sanremo mi sono resa conto che la situazione politica è disastrante: la musica non è  la prima ricchezza alla quale fare riferimento.

La Toffanin cerca di riportare il discorso su Sanremo ma Anna Oxa non ci sta e racconta che qualsiasi cosa si faccia sia parte di un meccanismo politico. E alle domande della conduttrice: "Ma non è che tu volevi mandare un messaggio non gradito? Può essere che semplicemente abbiano detto: Le tue canzoni non piacciono?" l'artista scoppia in una risata e spiega il suo personale punto di vista.

Il mio spettacolo è già politica. Anche tu che sei qui devi assumerti la responsabilità di essere qui a far politica. Anche quando acquisto il cibo per i miei cani faccio politica. Io sto facendo una proposta di sovvenzionare l'arte in tutte le sue forme per far sì che chi voglia intraprendere questo mestiere possa farlo. Sono andata oltre Sanremo: altrimenti oggi non sarei qui come oratrice. Sto creando questa proposta per poi sottoporla a chi di dovere.

Entra in scena Alvin a salvare in corner la Toffanin da una conversazione “troppo sanguigna”. Ma la Oxa viene punzecchiata con un riferimento della conduttrice della sua stima verso Fabio Fazio e la sua risposta non si fa attendere:

Io mi auguro che lui possa pensare ciò che fa: dire che fa parte del sistema e non che stia dalla parte dell'arte perché così non è.

Chiude raccontando di essere molto riservata sulla propria vita privata, i suoi figli non amano che si parli di loro in tv e che preferisce non parlare del suo passato e di quello che ha dovuto attraversare per entrare nel mondo della musica. I suoi fan apprezzano la donna e artista Anna Oxa perché in tour racconta in musica tutta la sua storia artistica, che si intreccia inequivocabilmente a quella personale.

114 CONDIVISIONI
Virginia Raffaele imita Anna Oxa:
Virginia Raffaele imita Anna Oxa: "Il sistema è marcio, riprendiamoci la sovranità"
Anna Oxa a Le Iene:
Anna Oxa a Le Iene: "Ecco perchè sono stata esclusa da Sanremo 2013"
Anna Oxa esclusa dal Festival di Sanremo 2013 per colpa della politica
Anna Oxa esclusa dal Festival di Sanremo 2013 per colpa della politica
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni