Whitney Houston (ph Kevork Djansezian/Getty Images)
in foto: Whitney Houston (ph Kevork Djansezian/Getty Images)

Il concerto dell'ologramma di Whitney Houston arriva in Italia a marzo. Si chiama "An Evening With Whitney: The Whitney Houston Hologram" lo spettacolo che il 23 marzo andrà in scena al Teatro degli Arcimboldi di Milano e vedrà protagonista, appunto, una versione ricostruita della cantante americana, accompagnata da coreografie originali. Nella nota stampa di parla dell'"esperienza più maestosa e immersiva che un concerto teatrale abbia mai regalato, una celebrazione della musica di Whitney Houston". Un'esperienza che in passato ha un po' spaccato il mondo della musica.

Il "concerto" di Witney Houston a Milano

C'è chi vede nei concerti con gli ologrammi un futuro per l'industria e chi, invece, lo svilimento del concetto di concerto. Insomma, che si faccia, ma che, appunto, sia visto come uno spettacolo più teatrale che altro. E infatti, a Milano andrà in scena un vero e proprio spettacolo di danza realizzato da Fatima Robinson, uno dei nomi più conosciuti per quanto riguarda le coreografie, che ha messo in scena uno spettacolo che sul palco vedrà esibirsi una band, accompagnata da coriste e ballerine che eseguiranno coreografie originali sulle canzoni più conosciute – e non sono poche – dell'artista americana.

I successi di Whitney Houston

Il pubblico, quindi, vedrà tutto questo e soprattutto, in primo piano, sul palco, l'ologramma di Whitney Houston "che canterà attraverso versioni digitalmente rimasterizzate delle sue performance live". La cantante è autrice di capolavori come "I will always love you", "I have nothing", "When You believe" e "I wanna dance with somebody". Il tour ha avuto il benestare e la partnership degli eredi della cantante e si inserisce, appunto, in un'esperienza che diventa quasi più tecnologica che musicale in senso stretto. i vestiti di "An Evening With Whitney: The Whitney Houston Hologram" sono curati dallo stilista Timothy Snell, mentre il palco è stato disegnato dall’acclamato light designer e direttore creativo LeRoy Bennett.