amy winehouse

Amy Winehouse è tornata a far parlare di sè e della sua salute dopo essere stata ricoverata in ospedale a seguito di una forte sbornia durante il fine settimana. Per la cantante britannica si tratta del quarto ricovero in appena sei mesi.

L'ultimo neanche un mese fa, quando l'interprete di "Rehab" fu portata ubriaca e ferita in clinica dopo essere caduta dalla scale durante una festa. Peraltro si tratterebbe, anche in questo caso, dello stesso ospedale dove Amy era stata portata, in due diverse occasioni, per i suoi noti problemi alla protesi impiantatagli al seno.

Una fonte avrebbe rivelato: "A lei piace veramente stare in quella clinica, ora era felice di restarci per un paio di giorni. Lei ha passato più tempo in ospedale che in ogni altro posto in questo periodo."

Serie di ricoveri che sono arrivati all'indomani del lungo periodo di relax passato dalla cantante 27enne ai Caraibi, per combattere le sue dipendende da alcol e droga.

Non è davvero un bel periodo, dunque, per Amy. Qualche giorno fa scrivevamo della decisione dell'ex marito Blake Fielder-Civil di annullare il nuovo matrimonio dopo aver visto alcune foto della Winehouse in atteggiamenti un po’ troppo amichevoli con un vicino di casa. E del resto è probabile che Amy abbia deciso, come a volte accade in questi casi, di affogare i suoi dispiaceri nell'alcol. Il resto è storia nota.

Biagio Chiariello