Con otto settimane in testa alla classifica il Machete Mixtape si appresta a essere l'album col maggior numero di primi posti in classifica di quest'anno. La compilation ideata da Salmo e dalla sua Machete, infatti, ha esordito in testa alle classifiche nella prima settimana utile di luglio e ci è rimasta fino all'ultima di agosto, facendo en plein per quanto riguarda i due mesi estivi e riuscendo a mettersi alle spalle anche album di artisti internazionali come Ed Sheeran e Taylor Swift che nel nostro Paese hanno dovuto accontentarsi al massimo dei secondi posti dietro la macchina da guerra rap che ha messo su nei mesi scorsi il rapper sardo che può vantare anche una sfilza di primi posti consecutivi all'inizio dell'anno con il suo "Playlist", lavoro solista che continua a restare fisso anche tra i dieci album più venduti dell'anno.

I numeri del Mixtape

Machete Mixtape 4 è stato certificato platino e ha portato la maggior parte dei singoli a conquistare certificazioni di oro e platino ("Marylean", "Yoshi" e "Ho paura di uscire 2") a dimostrazione di come un lavoro certosino – che va oltre il singolo lavoro – porti, infine, risultati e anche dell'importanza sempre maggiore, almeno per quello che riguarda i numeri, dello streaming, grande game changer discografico di questi ultimi anni. Benché non vi sia ancora trasparenza sui numeri, riteniamo non sia sbagliato pensare che sia stato l'ascolto massiccio sulle piattaforme di streaming ad aver spinto prima e tenuto a galla poi quest'album. E fondamentali restano anche le tantissime collaborazioni interne ed esterne alla "Gang".

Machete meglio di Ed Sheeran e Taylor Swift

Da Nitro a Dani Faiv e Hell Raton, passando per Lazza, Jack The Smoker, ma anche Beba, Ghali, Fabri Fibra, Massimo Pericolo, Gemitaiz (più una lunga sfilza di produttori) sono tantissimi i nomi che compongono quest'album. Machete, insomma, ha fatto quello che quest'anno non era riuscito a nessuno, neanche a Ultimo – fenomeno pop di questi ultimi due anni, che ha quattro primi posti con l'ultimo "Colpa delle favole" e tre album ormai fissi in top 10 – e negli anni scorsi era riuscito soprattutto (solo) ai partecipanti di Amici, nomi come quelli di Riki, Irama e Kolors, per intendersi. In più, come detto, il Mixtape è riuscito a tenersi alle spalle anche uscite importanti come "No.6 Collaborations Project" di Ed Sheeran o "Lovers", ultimo album di Taylor Swift, uscito la settimana scorsa, a conferma di come il nostro sia un mercato – almeno per quanto riguarda gli album – molto nazionale, come dimostrano le classifiche di vendita/streaming di questi ultimi anni. Le scommesse, ora, sono per capire chi riuscirà a interrompere il regno Machete nelle prossime settimane.