2 Maggio 2013
15:51

Almamediterranea: “Importante il concerto del 1 Maggio, sopra e sotto il palco”

La numerosa band cagliaritana alla sua prima partecipazione in Piazza San Giovanni: “E’ una manifestazione importante, e bisogna esserci. Se non sopra, sotto il palco”.
A cura di Diletta Parlangeli

Gli Almamediterranea alla loro prima partecipazione al concerto del Primo Maggio:  "E' andata benissimo, una grande energia, è proprio quello che ci aspettavamo, siamo arrivati sul palco all'apice dell'energia dopo giorni di ansia".  Il gruppo cagliaritano è stato vincitore del premio Musica Vs Le Mafie 2012, organizzato dal Mei, il Meeting delle Etichette Indipendenti.  Chi erano curiosi di incontrare nel backstage? "Avitabile, Finardi, Elio!". Hanno due dischi all'attivo nei quali hanno ospitato Erriquez della Bandabardò e Fry Moneti e Davide Morandi dei Modena City Ramblers. "E' una festa a cui bisogna partecipare, anche se siamo stati sul palco è sempre importante vederlo, anche dall'altra parte".

Paolo Nori al concerto del 1° maggio
Paolo Nori al concerto del 1° maggio
4.351 di Diana89
Concerto 1° Maggio 2013: Il preservativo usato come ostia
Concerto 1° Maggio 2013: Il preservativo usato come ostia
7.613 di CronacheMarziane
Concerto 1° maggio: Il discorso della ricercatrice precaria
Concerto 1° maggio: Il discorso della ricercatrice precaria
2.686 di Diana89
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni