9 Aprile 2015
13:13

Alessandra Amoroso: “Senza Amici sarei diventata suora”

In un’intervista alla rivista nuovo Alessandra Amoroso parla della propria carriera e ammette che se Amici è stata la svolta, se non ci fosse stato il programma della De Filippi una delle opzioni sarebbe stata quella di entrare in Convento.

Cosa avrebbe fatto Alessandra Amoroso se non avesse partecipato ad Amici e fosse diventata una delle cantanti più seguite d'Italia? Forse la Suora, come rivela in un'intervista al settimanale Nuovo, in cui parla di sé e del suo lavoro, svelando alcune curiosità. Come tutti sanno Alessandra Amoroso ha vinto l'ottava edizione di "Amici", conclusasi il 25 marzo 2009, rafforzando il valore discografico dei talent, che con lei, ancor più che con Marco Carta l'anno precedente, prenderanno una svolta importante per il mercato musicale italiano, regalando, ad esempio, 5 degli ultimi 7 vincitori al Festival di Sanremo.

La Amoroso, quindi ha dichiarato, testualmente: “Ho pensato seriamente di entrare in un convento perché volevo che la mia voce arrivasse direttamente a Dio” e proprio un sacerdote è stata una delle figure importanti nella sua iniziazione musicale: fu lui, infatti, a rendersi conto che la cantante aveva una voce importante, prendendola nel proprio coro. Insomma, non è detto che la carriera ecclesiastica, però, avrebbe escluso automaticamente quella musicale, come ci insegna Suor Cristina, ma la libertà di oggi è stata importante per la sua affermazione.

Non c'era, però, solo l'idea di avvicinarsi fino a quel punto alla religione, ma i sogni della giovane Amoroso erano vari e tra quelli c'era la possibilità di diventare poliziotta o, visto il suo enorme amore per gli animali, aprirsi un canile. Sogni comuni a quelli di tanti ragazzi, che però sono stati accantonati per diventare una delle artiste più vendute del Paese, con album come "Amore pure", rimasti per intere settimane nelle zone alte della classifica di quelli più venduti. Furono "Amici" e Maria De Filippi a segnare la svolta della sua carriera. Dopo che fu scartata una prima volta, la Amoroso non mollò e conscia delle sue doti, ritentò e la Storia ci racconta come è finita: "Tutto nacque come una vacanza improvvisata – racconta -, decisi di riprovare la seconda volta a entrare nella scuola e la mia amica Nicoletta propose di accompagnarmi a Roma. E’ stato un viaggio di nozze tra due amiche innamorate della loro amicizia”.

La cantante, intanto, è uscita con il libro "A modo mio vi amo", che da pochi giorni, come ha sottolineato la stessa cantante su Facebook, è andato in ristampa.

Scanu e Alessandra Amoroso fanno pace, avevano litigato dopo "Amici"
Scanu e Alessandra Amoroso fanno pace, avevano litigato dopo "Amici"
Gigi D'Alessio: "Neomelodici? Anche Alessandra Amoroso lo è"
Gigi D'Alessio: "Neomelodici? Anche Alessandra Amoroso lo è"
Alessandra Amoroso al concerto di Tiziano Ferro canta "Ed ero contentissimo"
Alessandra Amoroso al concerto di Tiziano Ferro canta "Ed ero contentissimo"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni