6 Novembre 2014
21:37

Alessandra Amoroso: “Il successo? Niente raccomandazioni, solo lacrime e sacrifici”

Alessandra Amoroso è pronta per Glasgow, dove concorrerà per la vittoria del Worldwide Act agli Mtv EMA 2014. Su Facebook, prima della partenza condivide coi suoi fan un pensiero in cui spiega come tutti i suoi successi siano frutto di lacrime e sacrifici e nessuna raccomandazione.
via Facebook
via Facebook

Alessandra Amoroso è pronta per Glasgow, dove domenica saprà se sarà la vincitrice del Worldwide Act agli MTV EMA 2014 che si terranno all’SSE Hydro dalle ore 21.00 in diretta su MTV Italia (canale 8 del dtt) e MTV Music (canale 67 del dtt). La cantante, che parteciperà alla competizione sfidando altri colleghi di tutto il mondo (compresi One Direction e 5 Seconds of Summer), rappresenterà tutta l'Europa del Sud, dopo aver conquistato il primo posto nel "Best Italian Act" ed essere risultata la più votata della zona in cui concorreva. Non sarà una sfida facile, visti i nomi che si contendono il titolo e la lingua, che non gioca affatto a suo favore (un po' come successo ad Emma durante l'Eurovision Song Contest), ma la cantante ha accettato ben volentieri la sfida, forte di una fedelissima fanbase (la sua #bigfamily) che la accompagna da sempre, da quando nel 2009 vinse l'ottava edizioni di Amici diventando, col tempo, uno dei cavalli di punta della musica leggera italiana.

La sfida è dietro l'angolo ed è uno stimolo in più per una riflessione su quella che è stata la sua carriera e la sua vita. Riflessione che ha voluto condividere coi suoi fan sulla sua pagina Facebook. Nello spiegare che aggiornerà continuamente sulla sua permanenza scozzese ha voluto anche ribadire come anche questo traguardo è frutto della sua caparbietà, non di spintarelle ma solo di "lacrime e sacrifici" che l'ha portata ad essere amata dal suo pubblico che l'ha "premiata per 6 anni e continua a farlo":

SIN da quando ero bambina i miei genitori mi hanno insegnato a lottare e ad arrivare ai miei obbiettivi con le mie forze,io così ho fatto!niente raccomandazioni,niente belle parole ma lacrime e sacrifici,gioie e dubbi su ciò che volevo davvero…alla fine so chi sono:semplicemente sandrina,che ha voluto condividere la sua passione con la sua famiglia,buddy,amici e tanto pubblico…quel pubblico che mi ha premiato per 6 anni e continua ancora a farlo.Andiamo a Glasgow big family del sud europa e tuffiamoci dentro un vada come vada…! #bigfamily sempre oltre le aspettative!!!

Ma non contenta di condividere i suoi post, la Amoroso legge tutto, come spiega nei commenti e cerca "di farsi più tecnologica possibile"

Alessandra Amoroso balla Chandelier di Sia
Alessandra Amoroso balla Chandelier di Sia
Alessandra Amoroso al matrimonio di sua sorella Francesca
Alessandra Amoroso al matrimonio di sua sorella Francesca
88.919 di Spettacolo Fanpage
Alessandra Amoroso: ecco com'era da bambina
Alessandra Amoroso: ecco com'era da bambina
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni