Gemitaiz al Sottosopra
in foto: Gemitaiz al Sottosopra

È partito con un triplo concerto che ha visto esibirsi alcuni dei migliori rapper in circolazione il Sottosopra Fest, rassegna che si tiene a in Puglia, tra Gallipoli, e Lecce, e praticamente è uno spazio per vedere il meglio dell'hip hop nazionale esibirsi. Sono stati Tedua e Gemitaiz a dare il la alla manifestazione, con due concerti che sono andati completamente sold out, ma la rassegna è proseguita il 4 agosto con un trio d'eccezione formato da Madman, Nayt e Massimo Pericolo, il primo ormai uno dei padri del nuovo rap italiano, che ha fatto da padrino di due nomi nuovi, ma già con una forte fanbase.

Il presente e il futuro dell'hip hop italiano

La rassegna è nata nel Salento nel 2015 e ormai è una certezza tra i festival nazionali: lo scorso anno superò i 20 mila spettatori ma quest'anno gli organizzatori si aspettano ancora più persone, anche grazie all'aumento di popolarità che il genere continua ad avere anche in questi mesi, con tantissimi artisti che hanno esordito in testa, ad esempio, alle classifiche di vendita. Anche quest'anno c'è una line up di tutto rispetto che vedrà alternarsi sul palco artisti come Dark Polo Gang, Gianni Bismark, Luchè, Izi, Sick Luke, Speranza, Carl Brave, Capo Plaza, Guè Pequeno e Rkomi che saranno supportato da una schiera di giovanissimi che rappresentano, appunto, la nuova scena e il futuro del genere con nomi come i 23.7, Mista P & Shogun, Sgamo, Punto.exe e Cicuta, tra gli altri.

Tutto il programma del Sottosopra Fest

  • 08 Agosto – Dark Polo Gang + Gianni Bismark @ Ten (Gallipoli)
  • 10 Agosto – Luchè @ Praja (Gallipoli)
  • 11 Agosto – Izi + Sick Luke + Speranza @ Pala Live – Piazza Palio (Lecce)
  • 13 Agosto – Carl Brave @ Pala Live – Piazza Palio (Lecce)
  • 16 Agosto – Capo Plaza @ Praja (Gallipoli)
  • 17 Agosto – Guè Pequeno @ Ten (Gallipoli)
  • 20 Agosto – Rkomi @ Ten (Gallipoli)