20 Agosto 2013
17:47

Aerosmith, annullato il debutto in Cina

Avrebbero dovuto debuttare a Shangai e Taipei, ma è stato tutto annullato per il mancato rispetto degli accordi contrattuali da parte dei promoter. Sarebbe stata la prima volta degli Aerosmith nel paese comunista.

Gli Aerosmith avrebbero dovuto debuttare in Cina il prossimo 21 e 24 agosto, rispettivamente a Shangai e Taipei, ma è stato tutto annullato. Delusione per i tantissimi fan cinesi che aspettavano questo momento da tutta una vita, visto che sarebbe stato l'esordio di Steve Tyler & Co. nel paese comunista. E' tutto saltato, si legge in una nota del management della band, a causa di un mancato rispetto dei promoter, degli accordi contrattuali presi in precedenza.

Siamo estremamente dispiaciuti per aver deluso i nostri fan più fedeli. Ci hanno accolti nel loro Paese, ma noi a causa di circostanze indipendenti dalla nostra volontà non potremo esibirci. Eravamo davvero contenti di condividere la nostra musica con loro e non vediamo l'ora di ritornare per proporgli lo show che si meritano.

Nessuna replica da parte dei promoter, dunque restano ancora sconosciute le cause della doppia cancellazione. Adesso il tour riparte da Milwaukee, al Marcus Amphitheater, il prossimo 30 agosto.

Gli Aerosmith cancellano il tour, Steven Tyler costretto al rehab a causa di un antidolorifico
Gli Aerosmith cancellano il tour, Steven Tyler costretto al rehab a causa di un antidolorifico
Steven Tyler degli Aerosmith improvvisa un concerto per le strade di Roma
Steven Tyler degli Aerosmith improvvisa un concerto per le strade di Roma
È morta Linda Kramer, moglie del batterista degli Aerosmith in pausa dalla band per motivi familiari
È morta Linda Kramer, moglie del batterista degli Aerosmith in pausa dalla band per motivi familiari
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni