Bill Rieflin con Robert Fripp (via Facebook)
in foto: Bill Rieflin con Robert Fripp (via Facebook)

Bill Rieflin, batterista di band come REM, Ministry, King Crimson è morto a causa di un cancro all'età di 59 anni. Lo ha comunicato proprio Robert Fripp con un messaggio su Facebook in cui ha raccontato la telefonata avuta dalla moglie del musicista: "Una chiamata da Tracy Rieflin da Seattle. Bill Rieflin ha lasciato questo mondo alle 18.50 ora inglese. Tracy ha detto a me e a Toyah che la giornata era grigia, ma quando Bill è volato via le nuvole si sono aperte e il cielo è rimasto blu per un quarto d'ora. Vola bene, fratello Bill, la mia vita è stata incommensurabilmente più ricca per averti conosciuto" aggiungendo che la moglie del batterista gli ha inviato la foto che poi ha postato e che li vede tutti e quattro insieme.

Il successo coi Ministry

https://static.fanpage.it/musicfanpage/wp-content/uploads/2010/06/show_image_NpAdvSinglePhoto.php_.jpg?fbid=3388835257799147&set=a.584632631552771&type=3&theater

Rieflin è stato uno dei batteristi industrial più importanti del panorama musicale e non è un caso che abbia suonato con le formazioni più disparate. Nato a Seattle nel 1960, cominciò a suonare alla fine degli anni 70 suonando in band come Telepaths, Tupperwares e i Blackouts, i quali furono poi chiamati da polistrumentista Al Jourgensen a suonare con lui nei Ministry, band che ha fatto la storia del metal industrial mondiale. Con lui il batterista incise l'album "The Land of Rape and Honey" nel 1988, che diventò un caposaldo del genere e permise a Riefkin di lasciare un segno indelebile nella band, pur senza mai farne parte ufficialmente.

Con REM e King Crimson

Polistrumentista, Rieflin dichiarò, in un'intervista a NME, che "la batteria non è mai stata la mia prima scelta, ma è ciò che serviva in quel momento ad alcune band". Oltre ai Ministry, Rieflin ha suonato con tantissime band di primo livello, dagli Swans ai Soundgarden di Chris Cornell e i Nine Inch Nails, oltre a pubblicare con il suo nome. Ma il batterista ha anche inciso e suonato live regolarmente con i REM dal 2003 al 2011, mentre dal 2013 ha suonato proprio con Robert Fripp nei King Crimson. "Sono veramente triste di sapere che Bill Rieflin è morto. Una persona onesa e un musicista eccellente" ha scritto, ricordandolo, Kris Novoselic, bassista dei Nirvana, mentre Dave Depper dei Death Cab for Cuties lo ha descritto come uno degli esseri umani più saggi, divertenti, gentili e di talenti che sia mai apparsa sulla terra".