13 Marzo 2018
11:19

Addio a Nokie Edwards, chitarrista dei The Ventures, band inclusa nella R&R Hall of Fame

È scomparso a 82 anni Nokie Edwards, chitarrista della storia band rock The Ventures, che nel 2008 furono inclusi nella Rock and Roll Hall of Fame.
A cura di Redazione Music
I The Ventures (Di Liberty Records – Billboard, page 11, April 29, 1967, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=26944834)
I The Ventures (Di Liberty Records – Billboard, page 11, April 29, 1967, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=26944834)

Nokie Edwards, chitarrista del combo rock strumentale dei The Ventures è morto lunedì scorso a causa di complicazioni seguite a un intervento all'anca. Il musicista aveva 82 anni e la notizia è confermata dalla stessa band che ha pubblicato la notizia sul suo sito ufficiale: "Siamo stati messi al corrente questa mattina che Nokie Edwards è morto dopo alcuni mesi in cui ha combattuto un'infezione causatagli da un'operazione lo scorso dicembre". La band è stata molto prolifica, pubblicando 37 album in 2 anni a partire dal 1972, pubblicando alcune hit, come una versione di "Walk—Don’t Run" di Chet Atkins,  e le sigle di “Hawaii Five-O” e “Perfidia”.

L'inclusione nella Rock and Roll Hall of Fame

"La famiglia dei Ventures sente profondamente questa scomparsa: Nokie ha fatto parte della storia della band per almeno sei decenni e ha aiutato lo sviluppo del sound dei Ventures e il successo della loro carriera – si legge ancora sul sito della band -. È stato un innovatore e un grande della chitarra, al punto da aver influenzato molti giovani musicisti nel corso della sua carriera". Un tributo importante per il chitarrista di una band che nel 2008è stata aggiunta nella Rock and Roll Hall of Fame e che nella propria carriera ha venduto milioni di dischi.

La Storia di Edwards

Di origini Cherokee, Edwards è nato a Lahoma, in Oklahoma, in una famiglia di musicisti, cominciando a studiare i primi strumenti all'età di 5 anni. trasferendosi poi a Washington dove sviluppò la sua carriera musicale, soprattutto dopo l'incontro con Bob Bogle e Don Wilson, fondatori della band (alla batteria c'era Howie Johnson). Il musicista si unì inizialmente suonando il basso, ma prendendo possesso, successivamente, della chitarra principale. È stato lui l'autore di "Ginza Lights (Futari No Ginza)", canzone che ebbe un successo incredibile sul mercato giapponese e divenuto, negli anni, uno standard.

Il Trono di Spade, lo spin off è ufficiale: sarà un prequel ambientato migliaia di anni prima
Il Trono di Spade, lo spin off è ufficiale: sarà un prequel ambientato migliaia di anni prima
Addio a Pat DiNizio, fondatore della band power pop dei The Smithereens
Addio a Pat DiNizio, fondatore della band power pop dei The Smithereens
Le foto dell'I-Days: record di presenze per The Killers e Pearl Jam
Le foto dell'I-Days: record di presenze per The Killers e Pearl Jam
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni