Kenny Dixon, batterista della band del cantante country Kane Brown è morto in un incidente stradale sabato scorso. A darne la notizia è stata la star del country che su Instagram ha pubblicato uno status per ricordare l'amico: "Ti voglio veramente bene, amico! Abbiamo creato tutto questo assieme, nel 2015, quando nessuno credeva che potessimo uscire fuori dai confini di Chattanooga, suonando davanti a un massimo di 500 persone mentre il tuo ultimo concerto è stato in uno stadio, amico mio. So che continuerai a guardarci dall'alto con quel tuo accento che tutti noi amavamo e non sarai mai rimpiazzato, fratello. Questo te lo posso promettere" ha scritto il cantante postano una foto che lo ritraeva in piedi davanti la batteria.

Il cordoglio della band

Il cordoglio per la morte dell'uomo è enorme e sulla sua pagina Facebook sono in tantissimi a ricordarlo, con una foto o anche solo con un pensiero. Anche la band tutta ha voluto esprimere il cordoglio della perdita: "È con profonda tristezza e incredulità che confermiamo la perdita del nostro batterista Kenny, questo weekend, in u tragico incidente d'auto. Kenny era membro della nostra famiglia veramente dall'inizio e i nostri cuori sono con la sua compagna Sarah, suo figlio r tutti coloro che lo conoscevano e amavano. Era veramente una delle persone più belle, sopra e fuori al palco, che abbiamo mai conosciuto".

Le parole della compagna

Il ragazzo, che aveva 27 anni, avrebbe dovuto sposarsi il prossimo 30 novembre, stando al sito che la fidanzata aveva creato. Proprio Sarah ha voluto ricordare così il padre di suo figlio Levi: "Sono rimasta senza parole. Non so come scriverlo o anche solo pensare che avrei dovuto farlo. Kenny è morto la scorsa notte in un incidente d'auto. So che devo essere forte per Levi e che dio ci farà superare tutto questo. Abbiamo un angelo che guarderà per sempre su di noi. Pregate per Levi, la mia famiglia e quella di Kenny".