17 Luglio 2013
13:30

Addio a Cerami, autore di “Quanto t’ho amato” di Roberto Benigni

Sceneggiatore e scrittore ma anche amante della musica, Vincenzo Cerami ha scritto una delle canzoni di Benigni più famose, oltre ad aver collaborato con Nicola Piovani e Philip Glass.

Addio a Vincenzo Cerami, uno dei maggiori sceneggiatori e scrittori di quest'ultimo secolo. Autore di film come "Il Piccolo Diavolo", "Johnny Stecchino" e "Manuale d'amore", e autore del libro da cui è stato tratto "Un borghese piccolo piccolo", Cerami è stato anche autore di alcune opere musicali e di "Quanto t'ho amato", la canzone cantata da Roberto Benigni.

Assieme a Nicola Piovani è stato il fondatore de "La compagnia della luna" che come spiega il sito, aveva lo "scopo di realizzare quel tipo di spettacoli musicali che in quegli anni non trovavano spazi produttivi nel mercato teatrale italiano", spettacoli che erano considerati "bassi". Tra le opere: La cantata del Fiore e del Buffo (1991), Il signor Novecento (1992), Canti di scena (1993), Romanzo musicale (1998). Del 1995, invece, è "Quanto t'ho amato", la canzone che chiudeva lo spettacolo "Tutto Benigni" scritta assieme allo stesso attore fiorentino e ancora a Piovani.

Lo scrittore aveva anche collaborato con Philip Glass nella scrittura del testo de "Le streghe di Venezia" di cui il compositore americano aveva composto la musica.

I funerali di Vincenzo Cerami, Benigni: "E' morto un poeta, gli devo tutto"
I funerali di Vincenzo Cerami, Benigni: "E' morto un poeta, gli devo tutto"
Perché è stato dato il Leone d'Oro alla carriera a Roberto Benigni
Perché è stato dato il Leone d'Oro alla carriera a Roberto Benigni
I funerali di Vincenzo Cerami
I funerali di Vincenzo Cerami
I video dei Maneskin da Jimmy Fallon: Beggin e Mammamia conquistano la tv americana
I video dei Maneskin da Jimmy Fallon: Beggin e Mammamia conquistano la tv americana
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni