Si chiama Nicola Ceccaroni il bambino che a sei anni ha stupito Gianni Morandi accompagnando alla batteria "C'era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones", come dimostra un video che lo stesso cantante ha voluto postare sulla sua pagina Instagram: "Ha 5 anni e vive a Cesena. Bravissimo Nicola! #ceraunragazzo" scrive il cantante a corredo di un video che mostra il bambino nella sua stanza che prima si rivolge a Morandi ("Ciao Gianni ho sentito questo brano da poco, mi piace molto e lo suono per te") e poi accompagna la canzone che parte nella versione originale.

Quasi 80 mila visualizzazioni per il post del cantante e quasi 500 commenti di persone che si congratulano con il bambino. A Cesena Today è la madre del bambino a spiegare che Nicola suona la batteria da quando ha 3 anni e che qualche giorno fa, durante una lezione, si è esibito proprio con questa canzone. A quel punto la madre ha cercato di realizzare il sogno del figlio e cercare di fargli avere un contatto col cantante di Monghidoro, che non è nuovo a questi post sui social, fatti anche per ringraziare i suoi fan: "E' la sua passione del momento – spiega la mamma Simona – così ho deciso di fargli un video. Appena Nicola lo ha visto è stato lui stesso a chiedermi di inviarlo a Gianni Morandi. Così ho fatto: ho inviato una mail alla segreteria del cantante". Dopo poco è arrivata la bella e sorprendente notizia: ‘Mi hanno ricontattato chiedendomi se Gianni poteva pubblicare sul suo profilo ufficiale Instagram il video del mio piccolo batterista'" ha detto la madre che ha ricordato anche come tra qualche giorno sarà anche il compleanno del bambino.

"C'era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones" è un singolo di Gianni Morandi (nel lato B c'è "Se perdo anche te") pubblicato nel 1966 che raggiunge la prima posizione per due settimane nel 1967 e nel tempo è diventato uno dei suoi più grandi successi.