185 CONDIVISIONI

A 5 anni dalla morte di Amy Winehouse le 5 cover più belle

A cinque anni dalla morte di Amy Winehouse, la ricordiamo con 5 omaggi che artisti italiani e internazionali le hanno fatto rileggendo alcuni dei suoi maggiori successi.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Francesco Raiola
185 CONDIVISIONI
Amy Winehouse (LaPresse)
Amy Winehouse (LaPresse)

Sono passati 5 anni dalla morte di Amy Winehouse, anni in cui avremmo potuto sentire ancora una delle voci più belle e amate di questi ultimi anni e chissà cosa sarebbe stata in grado di riservarci la cantante inglese se la sua autodistruzione non l'avesse portata, quel 23 luglio del 2011, alla morte a causa di un avvelenamento da alcol. Sola, triste, guardando le sue foto su internet, dopo una telefonata all'ex marito: la ricostruzione delle ultime ore di vita riportano un quadro triste della vita di una delle cantanti più osannata degli ultimi anni, sia dal pubblico che dai suoi colleghi, benché negli ultimi tempi non fossero mancati concerti cancellati o terminati subito a corollario di quell'autodistruzione che provocarono al dipendenza dall'alcol – cosa che, appunto, la ucciderà – e dalle droghe con l'ex marito, quello che per lei fu l'amore di una vita – che la introdusse all'eroina. Tutti risultati di un'infanzia difficile, con un padre non presente – e che oggi lo è talvolta fin troppo – e tanti problemi d'alimentazione, che proseguirono anche in seguito, come ricordò il fratello in una famosa intervista di due anni fa, quando spiegò che più delle dipendenze, a uccidere la sorella, era stata la bulimia.

In questi anni di interviste e dichiarazioni ne abbiamo vissute parecchie, da quelle fuoriuscita dal documentario Amy e dalle polemiche che lo anticiparono e l'hanno seguito, fino alle ultime proprio dell'ex marito, con accuse incrociate. Mas polemiche a parte, la Winehouse rimarrà per il suo piccolo ma importante gruzzolo di canzoni racchiuse in tre album, di cui uno postumo, diventati un vero e proprio cult e riletto spesso in questi ultimi anni, da artisti internazionali ma anche italiani, che l'hanno riletta a modo loro.

Ecco alcune delle migliori cover dedicate a Amy Winehouse:

Arctic Monkeys – You Know I’m No Good

Beyonce & Andre 3000 – Back to Black

George Michael – Love is a Losing Game

Giuliano Sangiorgi – Love Is A Losing Game

Bruno Mars – Valerie

https://www.youtube.com/watch?v=MuwgY_TRTW0
185 CONDIVISIONI
L'ex marito di Amy Winehouse: "Aveva tentato il suicidio pochi giorni prima della morte"
L'ex marito di Amy Winehouse: "Aveva tentato il suicidio pochi giorni prima della morte"
La Fondazione Amy Winehouse apre un centro di riabilitazione per le donne
La Fondazione Amy Winehouse apre un centro di riabilitazione per le donne
Ricordando Jim Morrison: 5 canzoni da riascoltare a 45 anni dalla morte
Ricordando Jim Morrison: 5 canzoni da riascoltare a 45 anni dalla morte
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views