8 Maggio 2015
15:16

20 anni di Neri per Caso, la band che sdoganò le canzoni “a cappella”

A 20 anni dal successo di “Le ragazze” i Neri per caso si preparano a tornare sulle scene con un album e un tour estivo. La band, reduce dalla partecipazione allo show di Crozza e a un cambio di formazione, ha sdoganato l’esibizione “a cappella”.

Sono passati 20 anni da quando un gruppo di 6 ragazzi salernitani conquistarono il cuore del Paese cantando a cappella (e proprio quel "a cappella" fu un termine che divenne mainstream grazie a loro) e battendosi le mani sul corpo per portare il ritmo. Quei 5 ragazzi,  Ciro, Massimo, Gonzalo, Mimì, Mario e Diego infatti riuscirono addirittura a vincere il Festival di Sanrem, nella sezione "Giovani" – con "Le ragazze", il singolo omonimo tratto dal loro primo album che ottenne un successo incredibile, aggiudicandosi 6 dischi di platino e superando le 100 mila copie vendute dopo solo una settimana. Una cifra che oggi sarebbe impensabile per chiunque, anche per i cosiddetti big. Ma erano altri tempi, tempi in cui una formazione come la loro poteva diventare di culto.

Quest'album, che resterà il loro di maggiore successo li portò a collaborare col gotha della musica italiana: la band, infatti duettò con artisti del calibro di Lucio Dalla, Gino Paoli, Claudio Baglioni, Raf, Luca Carboni, Samuele Bersani, fino a Mia Martini, Loredana Bertè e Ornella Vanoni, fino ad Alessandra Amoroso. Insomma, i Neri per caso, pur non avendo più la visibilità mediatica che ne caratterizzò gli esordi hanno continuato a fare musica e collaborare con gli artisti più rinomati. E sono anche riusciti a perdere un pezzo importante della formazione: Diego Caravano, che, come spiegò in un'intervista il fratello maggiore Diego "è andato via dai Neri per Caso perché vuole fare altro, si sta dedicando all’insegnamento", riuscendo in quello che non era riuscito a Massimo de Divitiis che dopo un attimo di esitazione è rimasto dentro al gruppo dando vita, comunque, a un side project.

Oggi la band è più viva che mai e sta progettando il tour estivo e l'uscita di un nuovo disco, a cinque anni da "Donne", uscito nel 2010. La formazione vede l'aggiunta di Moris Pradella al posto proprio di Caravano, ma l'energia resta la stessa nonostante gli anni che passano: "Sono passati già 20 anni da quando salimmo sul palco dell'Ariston, eravamo dei ragazzini" ha spiegato Gonzalo Caravano a La Città, in occasione di quello che avrebbe dovuto essere il loro concerto di stasera al "Pocodopo" di Cava de' Tirreni dove avrebbero dovuto presentare i loro brani più famosi e qualche chicca. Ma poco fa sulla loro pagina la band ha annunciato la cancellazione della serata a causa dell'indisposizione di un membro del gruppo.

La sigla di Stranger Things cantata a cappella: la band la riproduce in modo identico
La sigla di Stranger Things cantata a cappella: la band la riproduce in modo identico
31 di Super Viral
Ecco le canzoni che nel 2015 compiranno 20 anni. Già?
Ecco le canzoni che nel 2015 compiranno 20 anni. Già?
Claudio Amendola e Francesca Neri si starebbero separando dopo 25 anni insieme:
Claudio Amendola e Francesca Neri si starebbero separando dopo 25 anni insieme: "Si sono lasciati"
2.053 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni