in foto: Da sinistra: Eddie Vedder dei Pearl Jam, Tupac Shakur e Janet Jackson

Sono stati resi noti ieri i 19 nomi candidati per entrare nella mitica Rock and Roll Hall of Fame, il Museo dedicato a coloro che hanno reso grande la Musica in questi ultimi decenni. Oltre 800 tra artisti, storici e addetti ai lavori hanno votato gli artisti che hanno le caratteristiche giuste per poter entrare a far parte di una delle Istituzioni della musica mondiale e che rientrano in uno dei principali parametri per potervi entrare, ovvero aver inciso per la prima volta almeno 25 anni prima della nomination (in questo caso non dopo il 1991). Sono, così, 9 su 18 coloro che sono alla loro prima nomination, compresi il rapper Tupac Shakur, ucciso nel 1996, quando era al massimo della sua notorietà con alle spalle un album come "Me Against the World" e brani come "Keep Ya Head Up," "Life Goes On," "Dear Mama" e "California Love" e la rock band dei Pearl Jam, una delle band che hanno scritto la storia di questi ultimi anni e che è uscita con l'ultimo album "Lightening Bolt" nel 2013, ma che, nella sua storia, ha scritto hit come "Jeremy", "Even Flow", "Last Kiss", "Alive", tra le altre.

Anche Joan Baez, Depeche Mode e Chic.

Tra gli altri candidati, si sono nomi più o meno conosciuti della musica mondiale come i Depeche Mode, anche loro autori di brani e album storici e che pochi giorni fa a Milano hanno annunciato il nuovo album "Spirits" e susseguente tour mondiale, gli Chic di Nile Rodgers, i pionieri del punk hardcore Bad Brains, i Jane's Addiction, ma anche i tedeschi Kraftwerk, Joan Baez, MC5, Janet Jackson, YES e The Cars, tra gli altri, in rappresentanza degli stili più svariati. La cerimonia di premiazione avverrà il prossimo aprile al Barclay's Center di Brooklyn.

La lista completa dei candidati.

Bad Brains
Chaka Khan
Chic
Depeche Mode
Electric Light Orchestra (ELO)
The J. Geils Band
Jane’s Addiction
Janet Jackson
Joan Baez
Joe Tex
Journey
Kraftwerk
MC5
Pearl Jam
Steppenwolf
The Cars
The Zombies
Tupac Shakur
YES