Quest'anno il Concertone del Primo Maggio di Roma tornerà ad essere il principale, dopo che Taranto, da qualche anno principale evento musicale in antitesi a quello capitolino, ha annunciato un anno di stop. Oggi gli organizzatori dell'evento organizzato da Cgil, Cisl e Uil, che ogni anno si tiene in Piazza San Giovanni in Laterano, hanno annunciato quelli che sono i primi nomi, con nomi importanti e variegati.

Per adesso gli artisti che calcheranno il palco romano sono Edoardo Bennato, Planet Funk, Brunori Sas, Bombino, Ara Malikian, Ermal Meta, Francesco Gabbani, Samuel, Le Luci della centrale elettrica e gli Ex Otago, in una line up che per adesso si preannuncia molto variegata, con le varie anime del rock e del pop, il blues (del deserto) la world music, con artisti storici, come il menestrello napoletano e altri che ormai da anni sono una certezza della scena cantautorale e non solo.

In attesa dei nomi che completeranno la programmazione, continua il contest 1M NEXT che si avvia alla sua terza e penultima fase di valutazione e permetterà ad alcuni gruppi e artisti giovani di suonare su uno dei palchi più ambiti del Paese: per adesso sono ancora in gara Agosta, Amarcord, Andrea Cerrato, Cristina Russo Neosoul Combo, Diecicento35, Doro Gjat, Il Branco, Il Grande Capo, Incomprensibile FC, Lastanzadigreta, Pasquale Demis Posadinu e Tamuna. Il vincitore assoluto dell’1M NEXT 2017 verrà poi proclamato, in diretta TV, dal palco del Concerto del Primo Maggio e riceverà anche il premio speciale “1M NEXT ON AIR” messo in palio da L’ALTOPARLANTE e che permetterà al vincitore assoluto del Contest di godere anche di un’importante ed ampia promozione radiofonica per il lancio di un singolo. Le finali per scegliere i 3 che saliranno sul palco di San Giovanni si terranno a Roma, al Contestaccio, il 21, 22 e 23 aprile prossimo.